INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Cattivi odori nucleo industriale: attesi risultati dell’Arta

Nel fine settimana i risultati sui prelievi alle acque reflue

LFoundry, sindacati rigettano documento turnazione

Arriveranno nel fine settimana i risultati dell’Arta Abruzzo sui prelievi alle acque reflue nel Nucleo Industriale di Avezzano, effettuati venerdì scorso insieme agli agenti della Polizia Locale e ai Carabinieri Forestali.

Le indagini sono scattate dopo le segnalazioni sugli odori nauseabondi che si respirano in tutta la zona industriale. I prelievi dei tecnici dell’Arta, effettuati ogni tre ore, hanno interessato le acque reflue di un pozzetto fiscale e di uno scarico dedicato.

I cattivi odori hanno alimentato le preoccupazioni dei dipendenti di LFoundry che, tramite le RSU di stabilimento, avevano sollevato un esposto alle autorità e al Commissario Passerotti dopo alcuni malori in azienda dovuti proprio all’aria irrespirabile. Problematiche che hanno riguardato anche la produzione aziendale, in particolare nella “clean room” del sito.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Battaglia politica per la vita dei Tribunali minori d’Abruzzo: tra Milleproroghe, emergenze e commissioni

Gioia Chiostri

Chiusura notturna Traforo Gran Sasso

Disposta la chiusura in direzione L’Aquila/Roma/A25 dalle ore 22 alle ore 6 del 19 febbraio
Redazione IMN

Elezioni, Pestilli (Fd’I): “Invito Forza Italia a seria riflessione”

La candidata meloniana: "Il centrodestra guiderà la città per i prossimi cinque anni"
Redazione IMN