INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Cattivi odori nel nucleo industriale: malori tra dipendenti LFoundry

Le RSU dello stabilimento scrivono ad Arta e Asl, Polizia Locale al lavoro per accertarne l'origine

LFoundry, sindacati rigettano documento turnazione

La Polizia Locale, insieme ad Arta e Asl, si è attivata per far luce sull’origine dei cattivi odori che da alcune settimane si respirano nella zona del nucleo industriale di Avezzano. L’indagine è scattata dopo la segnalazione delle RSU di LFoundry al Commissario Passerotti, che ha attivato l’ufficio di competenza e gli uomini della Polizia Locale.

Misteriosi odori, irrespirabili in alcuni momenti della giornata, che hanno destato preoccupazione tra i lavoratori di LFoundry, più volte costretti a ricorrere alle cure dell’infermeria aziendale per nausea e forti mal di testa.

“Ogni giorno, in fabbrica, si avverte un forte odore nauseabondo e persistente che, tra l’altro, provoca bruciore alle vie respiratorie peggiorando le condizioni di lavoro”, si legge nell’esposto di RLS e RSU di LFoundry FIM-FIOM-UILM-FAILMS indirizzato ad Asl, Arta e agli uffici ambiente di Regione e Provincia.

Immissioni che hanno provocato alcuni fermi alla linea produttiva in quanto “la loro intensità ha fatto intervenire i sofisticati sistemi di allarme atti a rilevare eventuali fughe di gas idruri”. Ad alimentare le preoccupazioni è dunque la qualità dell’aria all’interno e all’esterno dello stabilimento, in particolare nella “clear room” del sito, che rende il lavoro e la vita in azienda “insopportabili”.

“Un odore così forte e con quelle caratteristiche non può di certo essere naturale – continuano i sindacati – è pertanto assolutamente necessario conoscere la sostanza/le sostanze da cui origina soprattutto al fine di poterne valutare la pericolosità per la salute dei lavoratori e di tutti quelli che, nel territorio, sono costretti a conviverci”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Covid e giustizia: “Situazione sostenibile, ma c’è preoccupazione”

Il presidente dell'Ordine degli avvocati dell'Aquila interviene sull'organizzazione nei tribunali ...
Redazione IMN

Anpi “Fratelli Gialluca”, Mario Fracasso è il nuovo presidente

La nomina arriva a seguito delle dimissioni di Emanuele Mancinelli
Redazione IMN

Si è spenta Lucia Ruscitti, mamma di Gianni e Giuseppe Di Pangrazio, oggi i funerali

Redazione IMN