INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Cattivi odori, Carsoli e Oricola concludono accordo con Iss

Concluso l'iter autorizzativo per l'accordo di collaborazione scientifica per analizzare la qualità dell'aria nella zona

La Piana del Cavaliere avrà una elisuperificie

I Comuni di Carsoli e di Oricola, con l’approvazione dei Bilanci di Previsione 2020 e dei successivi atti esecutivi, hanno concluso l’iter amministrativo per la sottoscrizione dell’accordo di collaborazione scientifica con l’Istituto Superiore di Sanità, Dipartimento Ambiente e Salute. Le risorse economiche stanziate, 30 mila euro permetteranno all’ISS di procedere con l’attività di ricerca tecnico-scientifico finalizzata alla valutazione della qualità dell’aria-ambiente della zona industriale della Piana del Cavaliere e dei rispettivi centri abitati dei due Comuni. Il progetto avrà la durata di 18 mesi a partire dal mese di luglio 2020.

“Esprimiamo grande soddisfazione per questo importante accordo di collaborazione raggiunto con l’Istituto”, hanno scritto in una nota i sindaci di Carsoli, Velia Nazzarro, e di Oricola, Antonio Paraninfi. “Siamo certi – continuano – che l’autorevolezza dell’Ente che svolgerà l’indagine e lo studio di ricerca sia una garanzia che porterà alla individuazione della soluzione della problematica legata ai cattivi odori che da tempo affliggono i nostri territori. Il nostro impegno è stato massimo e continueremo su questa strada perché la tutela della salute dei nostri cittadini deve avere sempre la priorità”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Avezzano, Lega: “Stazione ferroviaria al collasso”

A lanciare l'allarme sociale, la neo Responsabile della Lega Giovani Marsica. Prossimo passo: ...
Redazione IMN

Infermiera sequestrata e violentata, resta in carcere l’aggressore

La Cassazione dichiara inammissibile il ricorso proposto dal condannato. Le parti civili sono ...
Redazione IMN

“ControSenso”, la comunicazione riaccende il Festival

L'appuntamento il 5,6 e 7 giungo ad Avezzano, Tagliacozzo e Sante Marie
Redazione IMN