INFO MEDIA NEWS
NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV Sport

Caso Fanti: Staffa riapre le porte ma l’Avezzano si dissocia

Il neo direttore sportivo aveva aperto le porte ad un ritorno dell'ex capitano

Caso Fanti: Staffa riapre le porte ma l'Avezzano si dissocia

Ore turbolente in casa Avezzano Calcio. A tenere ancora una volta banco è il caso legato al mancato rinnovo di Federico Fanti. Dopo la rottura tra l’ex capitano e la società, in un’intervista rilasciata a Il Centro, il neo direttore sportivo Paolo Staffa aveva riaperto le porte ad un eventuale ritorno del portiere: «Non si può pretendere di giocare sempre e comunque con il portiere over, perché per regolamento devono esserci quattro under ed a volte uno va messo in porta per aggiustare la formazione in altri ruoli», si legge nell’intervista, «La nostra porta resta aperta, se Fanti lo vuole non ha che da chiamarci e tutto si potrà chiarire».

In tarda mattinata, tuttavia, è arrivata la smentita da parte del club che, nella figura del presidente Luciano D’Alessandro, «prende le distanze dalle parole del ds Paolo Staffa» e aggiunge che «è un periodo delicato per la società, bisogna saper tacere in alcuni momenti e parlare in altri. Non devono essere alimentati diverbi e dissapori, soprattutto con i tifosi, che sono il nostro 12 esimo uomo in campo».

Riapertura smentita anche dal diretto interessato Federico Fanti che sul proprio profilo Facebook ha postato un eloquente «Smentisco categoricamente».

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Euroveto Cup 2018, Morino in finale: sei gol al Civitella, ora sarà sfida con il Sora

Kristin Santucci

– 3 all’Ovindoli Mountain Festival Winter Edition: Rookie Tour e Snow Running gli assi nella manica

Redazione IMN

Sviluppo Economico, via libera del Ministero agli incentivi per aree di crisi

Redazione IMN