INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA

Caso di stupro ad Avezzano, indagini ancora in corso per ricostruire l’accaduto

Per ora, non esiste ancora una versione ufficiale della storia. Di una storia accaduta davvero a due passi dai luoghi che fanno parte delle consuete passeggiate mattutine degli studenti. Di una storia violenta, amara e fatta di un abuso e di una violenza sessuale. Il fatto è accaduto tra venerdì e sabato notte: una giovane donna, maggiorenne, sarebbe stata abusata sessualmente da uno straniero in una struttura abbandonata e attualmente in disuso, posta fra il Liceo Benedetto Croce di Avezzano e il Liceo ‘Vitruvio Pollione’, in un cantiere, quindi, ancora da costruire, dove dovrebbe aver vita la nuova aula magna del Liceo Scientifico, nella zona nord della città di Avezzano.

Indagini a tutto spiano, quindi, da parte della squadra anticrimine del Commissariato di Avezzano, che sta, proprio in queste ore, valutando la versione data dalla giovane, la quale è stata dapprima condotta in Ospedale, al Pronto Soccorso, per tutti gli accertamenti di rito dalla propria madre. La stessa madre della ragazza ha, infatti, avvisato la Polizia di Stato della città marsicana del grave fatto avvenuto.

Gli agenti, dal canto loro, hanno svolto un sopralluogo nel posto incriminato dalla versione raccontata, con l’obiettivo di riscontrare la dinamica del fatto avvenuto, per tentare di capire come si sono svolti gli accadimenti segnalati dal racconto della giovane. La violenza si sarebbe consumata tra venerdì e sabato notte. La ragazza, quindi, ha raccontato agli agenti della Polizia che l’hanno assistita tutti i retroscena dell’accaduto. La sua versione è in fase ora di vaglio. La polizia, comunque, non si sbottona ancora su una versione ufficiale.

Una struttura in disuso abbandonata, posta tra le due scuole, potrebbe essere stato il teatro di una ferita al cuore e al corpo.

Foto di: StrettoWeb

Altre notizie che potrebbero interessarti

«Non so se rifarei la mia scelta, ma questo lavoro lo adoro»

Redazione IMN

Asl 1: la dottoressa Simonetta Santini è il nuovo direttore sanitario

Redazione IMN

Scuole avezzanesi: chi s’arreda e chi si demolisce

Redazione IMN