INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Casi di variante inglese anche a Roccaraso

Francesco Di Donato: "Ora ci aspettiamo una risposta all’altezza dell’emergenza"

Casi di variante inglese del virus Covid-19 si sono registrati anche a Roccaraso, comune presente nell’ordinanza, firmata dal governatore abruzzese Marco Marsilio, tra quelli che rientrano nella “zona rossa locale”, con maggiori restrizioni rispetto alla fascia arancione.

“Dai dati emersi ieri nell’aggiornamento il nostro comune si attesta a 1,1, appena sopra il limite – spiega a Info Media News il sindaco di Roccaraso, Francesco Di Donato – Abbiamo avuto 18 casi negli ultimi giorni, la metà dei casi giornalieri di novembre, abbiamo 19-20 casi attualmente, non sono tanti e la situazione è sotto controllo, ma c’è una buona percentuale di positivi alla variante inglese”.

Il sindaco aggiunge che “sono tutti nuclei familiari circoscritti“.

Sull’ordinanza di Marsilio sottolinea che “Il mio invito è quello di rispettare da subito con grande attenzione questo provvedimento”, ma punta i piedi sulla questione ristori: “Ci chiedono sacrifici ulteriori e li faremo, ma chiediamo una corsia preferenziale per i vaccini, come avvenuto in altri comuni d’Italia maggiormente colpiti e chiediamo di tornare a discutere di ristori e sostegni concreti ed immediati per la montagna abruzzese”.

“Le strutture ricettive, maestri di sci, commercio, impianti di risalita, un intero comparto è ormai ben oltre la crisi: ora ci aspettiamo una risposta all’altezza dell’emergenza“, conclude.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Sanità: in arrivo nuovi concorsi e stabilizzazioni precari

Redazione IMN

Meteo, maltempo al Centro: neve in Abruzzo

Redazione IMN

Screening Avezzano: 9 positivi su oltre 2600 test

Buona affluenza dei cittadini nel primo giorno di screening
Redazione IMN