INFO MEDIA NEWS
Senza categoria

Carte d’identità L’Aquila, niente più prenotazioni

Servizio erogato come prima della modifica di orari e accessi resi necessari dall’adozione dei criteri di contenimento dell’epidemia

A partire dalla prossima settimana, verrà soppresso il sistema di prenotazione delle carte d’identità elettronica (cie) e si potrà accedere senza appuntamento agli sportelli della sede centrale di via Roma e delle delegazioni di Sassa e Paganica per poter effettuare le operazioni necessarie.

Lo rendono noto il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, e l’assessore ai Servizi demografici, Carla Mannetti.

Pertanto, il servizio verrà erogato come prima della modifica di orari e accessi resi necessari dall’adozione dei criteri di contenimento dell’epidemia da covid-19.

La sede centrale di via Roma è aperta al pubblico dalle 9 alle 12 il lunedì, martedì, giovedì e venerdì, e dalle 15:30 alle 17:30 il martedì e mercoledì; la delegazione di Paganica dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e i pomeriggi del martedì e mercoledì dalle 15:30 alle 17:30, quella di Sassa il lunedì e venerdì dalle 9 alle 12 e il martedì dalle 9 alle 12 e dalle 15:30 alle 17:30.

“La decisione – spiegano il sindaco Biondi e l’assessore Mannetti – è stata presa sia in ragione del progressivo arretramento del contagio, sia per soddisfare l’esigenza dei cittadini, alcuni dei quali, non per colpa degli uffici ma proprio per ragioni di necessità legate all’emergenza sanitaria, sarebbero stati costretti ad attendere anche quattro mesi per ottenere la cie. Ovviamente, dovranno essere rispettate, da parte dell’utenza, le prescrizioni base previste a livello nazionale: uso della mascherina per coprire naso e bocca, igienizzazione delle mani con il dispenser che si trova all’ingresso degli uffici, distanziamento personale di almeno un metro”.

Si ricorda che, dopo le operazioni di sportello, la carta d’identità elettronica viene inviata al domicilio del richiedente direttamente dall’Istituto poligrafico e zecca dello Stato nel termine di 6-9 giorni.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Mega torneo di calcetto nella Marsica

16 squadre divise in 4 gironi. Conclusione il 12 luglio
Redazione IMN

Variante spagnola nelle acque di scarico a Guardiagrele

Prima ricerca condotta sulla presenza di varianti del virus nei reflui urbani d'Italia. "Variante ...
Redazione IMN

Ospedale di Avezzano: Medicina ri-diventa reparto Covid

Mascitelli in visita ad Avezzano venerdì, accompagnato dal primo cittadino. Per evitare che i ...
Redazione IMN