INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Caro pedaggi A24/A25, tutto bloccato fino al 31 agosto 2019

Sindaci e Amministratori Lazio Abruzzo: «Soddisfatti ma non abbassiamo la guardia»

Strada dei Parchi: possibili disagi su A24 e A25

Il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti conferma che fino al 31 di agosto non ci saranno aumenti dei pedaggi autostradali sui tratti A24 e A25. Due mesi sono il tempo necessario che serve al Mit e al Mise per approvare il Piano Economico Finanziario fermo dal 2014. I Sindaci e gli Amministratori di Lazio e Abruzzo: «Siamo soddisfatti che dal 1 Luglio 2019 non scatti l’aumento di circa il 19%, ma non abbassiamo la guardia e portiamo avanti la nostra battaglia finché non ci sarà la soluzione definitiva a questo annoso problema» continuano auspicando che «Sia l’ultima sospensione e che a partire da settembre ci sia la soluzione definitiva e non l’ennesima presa di tempo». Intanto il 18 giugno ci sarà un nuovo incontro a Carsoli per organizzare le prossime iniziative ed il 20, gli stessi Sindaci e Amministratori saranno ricevuti in delegazione dal Presidente Nazionale Anci.

Altre notizie che potrebbero interessarti

L’Aquila, i lavori delle Commissioni Consiliari ripartono di martedì: ecco il calendario

Redazione IMN

VIDEO. Caso Anatra Zoppa ad Avezzano: oggi parlerà il Consiglio di Stato, definitivamente

Gioia Chiostri

Le parole del ministro Lorenzin in visita all’ospedale di Avezzano

Redazione IMN