Spazio Pubblicitario

INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica PRIMA PAGINA SLIDE TV

Carenza medici, Pettinari chiede nuove assunzioni

Il consigliere regionale del M5S chiama in causa l’assessore Verì

La mancanza di medici entra nell’agenda politica regionale con la presa di posizione del consigliere del Movimento 5 Stelle e vicepresidente del Consiglio Domenico Pettinari: «La cronica carenza di medici nella sanità abruzzese è un problema che ci trasciniamo da anni e per il quale la giunta di centro destra non sembra riuscire a trovare alcuna soluzione. La situazione si aggrava nei periodi festivi o nei turni di notte. Periodi delicati dove l’unica soluzione percorribile sembra essere quella della guardia interdivisionale che mette a dura prova medici e personale infermieristico già costretti a massacranti turni di lavoro».

Secondo Pettinari la soluzione c’è ed è «a portata di mano per la Giunta Regionale di centro destra e per l’assessore Verì. Dal momento che le assunzioni sono state sbloccate è doveroso farne di nuove il prima possibile così da assegnare, anche nei giorni festivi e di notte, almeno un medico in ogni reparto degli ospedali d’Abruzzo. La salute dei cittadini viene prima di ogni altra cosa e fino a ora questa nuova maggioranza non ha portato a casa nessun risultato».

Altre notizie che potrebbero interessarti

Ambasciatori d’Abruzzo 2018: ecco i premiati

Redazione IMN

VIDEO. Provincia: deleghe verso l’assegnazione finale, lunedì alle 10 il primo consiglio a L’Aquila

Gioia Chiostri

San Benedetto dei Marsi: la classe del ’76 dona un defibrillatore per un paese cardioprotetto

Redazione IMN