INFO MEDIA NEWS
NEWS SLIDE TV VIDEO

Carceri Abruzzo: sit-in di fronte alla sede della Regione

Dalle 11 alle 13 sigle sindacali in strada, davanti a Palazzo Silone. La denuncia: "Una situazione oramai seria e critica, è quella che si respira all'interno degli Istituti di Pena regionali". Attestata carenza organica di 250 poliziotti.

Ennesimo allarme lanciato questa mattina, fisicamente di fronte la sede della Giunta regionale, dalle sigle sindacali Sappe, Osapp, Uil Pa, Uspp, Fns Cisl, Fsa Cnpp e Fp Cgil, a tutela e difesa della situazione che si vive e si respira oramai da troppi anni all’interno degli Istituti penitenziari della Regione Abruzzo. Una situazione di carenza nell’organico in realtà allargata a tutta Italia, e non più rimandabile o procrastinabile.

In Regione, il difetto è presto detto e dato nelle risorse umane: mancano 250 poliziotti all’appello, per “far respirare” l’organigramma della Polizia Penitenziaria abruzzese. Invitati i politici, ma nessuno è venuto al sit-in di protesta di stamani, a Palazzo Silone. Intanto i sindacalisti non mollano di un millimetro nella lotta per la normalità nelle carceri.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Palpeggiatore seriale Avezzano, giudizio immediato

Decreto di giudizio immediato per il presunto palpeggiatore seriale della città, difeso ...
Redazione IMN

VIDEO. Ecco il nuovo Campus di Tagliacozzo: «Sarà un fiore all’occhiello d’Abruzzo»

Kristin Santucci

Uncem: ecco le proposte per la strategia nazionale delle Montagne

Azioni su investimenti, fiscalità, Pnrr e leggi esistenti da attuare.
Redazione IMN