INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Carabinieri: presentato Calendario Storico

L'intero ricavato della vendita verrà devoluto all'ospedale pediatrico Bambin Gesù

Le misure connesse al contenimento della pandemia non hanno permesso quest’anno di presentare il Calendario Storico dell’Arma dei Carabinieri ed.2021 nell’ambito della consueta manifestazione.

Tuttavia questa mattina a Roma il Comandante Generale, Generale di Corpo d’Armata Giovanni Nistri, ha voluto svelare al pubblico in videocollegamento l’ormai atteso prodotto editoriale, accompagnato da coloro che hanno contribuito alla realizzazione dell’opera: il prof Aldo Onorati e lo scrittore Valerio Massimo Manfredi, con il giornalista Aldo Cazzullo a tenere le fila del racconto, che celebra uno dei massimi simboli italiani, Dante Alighieri , di cui ricorre il settecentenario della scomparsa.

Per il Calendario Storico del 2021, l’Arma dei Carabinieri si è affidata alla penna di Valerio Massimo Manfredi, cantore e custode della storia antica, e alle tavole realizzate da un esponente della Transavanguardia italiana, Francesco Clemente.

Un Maresciallo, Donato Alighieri, emblema del buon carabiniere, toscano come il Sommo Poeta, è il filo conduttore trasversale fra i dodici racconti, uno per ogni mese.

La tiratura sarà di oltre un milione di copie, di cui circa 10.000 in lingue straniere (inglese, francese, spagnolo, tedesco, russo, giapponese, cinese e arabo).

L’intero ricavato della vendita di questo planning verrà devoluto all’ospedale pediatrico “Bambino Gesù” di Roma, una delle più antiche istituzioni dedicate all’infanzia e polo di ricerca d’eccellenza a livello internazionale.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Comitato regionale FIN: Capente fa il “bis”

L'assessore Guido Liris: "La Regione è accanto alla Fin regionale, con tutto il supporto possibile"
Redazione IMN

Napoli Calcio? “Un grande spot per l’Abruzzo”

L'accordo ufficiale sottoscritto oggi a Napoli. Liris (delega allo Sport): "Riteniamo che sia ...
Redazione IMN

La sala cinematografica di Pescasseroli intitolata ad Ettore Scola, la cerimonia si terrà il 26: arriva la Cortellesi

Gioia Chiostri