INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Carabinieri Forestali L’Aquila: cambio al vertice

Il Tenente Colonnello Giordano è il nuovo Comandante del Gruppo Carabinieri Forestale dell'Aquila. Dal primo gennaio, è subentrato ufficialmente al parigrado Luciano Servili.

Sulmona, sospette fosse per cavalli: blitz dei Forestali

Nuovo Comandante per il Gruppo Carabinieri Forestale di L’Aquila.

Si tratta del Tenente Colonnello Nicolò Giordano che, prima di arrivare nel capoluogo di Regione, era in servizio a Roma con l’incarico di Capo Sezione Operativa e Logistica del Comando Carabinieri per la Tutela Forestale.

«Arrivo nel capoluogo abruzzese con la volontà di essere accanto alla cittadinanza – ha commentato il tenente colonnello Giordano –: ho un legame affettivo molto forte con l’Abruzzo, per la bellezza di questi luoghi che ho frequentato spesso».

«Sono, quindi, profondamente consapevole – ha aggiunto – di essere arrivato in un territorio unico dal punto di vista della ricchezza naturalistica, storica ed ambientale».

Il nuovo Comandante è già al lavoro per conoscere a fondo il territorio aquilano e individuare le priorità operative.

Il Tenente Colonnello RFI Nicolò Giordano, nato a Roma il 5 ottobre 1967, coniugato e con due figli, ha intrapreso la carriera nell’Amministrazione Forestale nel 1994, vincendo il concorso per funzionari amministrativi del Corpo Forestale dello Stato. Laureato in Economia e Commercio presso la Libera Università Internazionale di Roma (LUISS Guido Carli), ha conseguito, successivamente, la Laurea magistrale in tecniche forestali e tecnologie del legno, presso l’Università degli studi della Tuscia a Viterbo, ed un Master internazionale di secondo livello in Protezione ambientale globale e politiche internazionali, sempre presso l’Università degli studi della Tuscia. Ha frequentato il 14° Corso di aggiornamento in materia di Coordinamento presso la Scuola di Perfezionamento per le Forze di Polizia.

Nel grado di Vice Questore Aggiunto, è stato Addetto alla Segreteria del Capo del Corpo Forestale dello Stato e Responsabile dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico. E’ autore, per conto dell’Amministrazione, dei seguenti volumi: “Il Corpo forestale dello Stato – Origini, evoluzione storica ed uniformi” (2002); “La Milizia Nazionale Forestale – 1926-1945 Storia, uniformi ed immagini” (2006); “Uomini, boschi e trincee – Il Real Corpo delle Foreste durante il Primo conflitto mondiale” (2016).

Il 1 gennaio 2017, a seguito dell’assorbimento del Corpo Forestale dello Stato, è passato nei ruoli dell’Arma con il grado di tenente colonnello del Ruolo Forestale Iniziale ed è stato assegnato al Comando per la Tutela Forestale Ambientale e Agroalimentare Carabinieri presso la sede in Via Carducci, in Roma.

Da tale data e fino a luglio 2017 è stato responsabile della Segreteria del Vice Comandante del CUFAA. Dal luglio 2017 è stato assegnato, sempre presso il CUFAA, al Comando Carabinieri per la Tutela Forestale Ufficio Comando – Sezione Operativa e logistica.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Tribunale, arrivate in Comune quasi tutte le delibere, Casciere: «Unica soluzione attuabile»

Kristin Santucci

Maltratta la compagna: arrestato 37enne

L'uomo era già stato arrestato a marzo per aver incendiato l'appartamento della compagna
Redazione IMN

Rigopiano: il rischio valanghe era stato segnalato nel 1999

Redazione IMN