INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Capodanno, Pescara: la Guardia di Finanza sequestra 3 quintali di botti

Ieri mattina gli uomini della Guardia di Finanza di Pescara hanno sequestrato circa 3 quintali di botti di capodanno. Il sequestro è avvenuto nel corso di un controllo ad un automezzo, con a bordo due ragazzi ventenni, uno italiano e l’altro di origine marocchina, diretto verso l’ingresso del casello autostradale ‘Pescara Nord – Città Sant’Angelo’.

 

 

 

I militari, notando lo stato di preoccupazione dei due ragazzi, non si sono fermati al solo controllo dei documenti, ma hanno proceduto ad ispezionare accuratamente il mezzo, rinvenendo all’interno il grosso quantitativo di fuochi pirotecnici, in assenza delle previste autorizzazioni attinenti la regolarità e la sicurezza dei prodotti, rilevando, altresì, la inidoneità in termini di sicurezza della circolazione stradale dell’autoveicolo.

 

 

 

Complessivamente sono stati sequestrati circa 3 quintali di botti destinati al commercio di Capodanno. I due ragazzi sono stati denunciati a piede libero e seguiranno ulteriori indagini per verificare l’origine della merce.

 

 

 

Fonte e foto di: Asipress

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Marsicana a Forme dopo la vittoria del campionato: 3-3 finale

Redazione IMN

Al via la Settimana Marsicana

Grande successo per il premio istituito per i 100 anni dell’Avezzano Calcio
Redazione IMN

La Provincia si rimette in strada: lavori in corso sulle arterie di Campo Imperatore in vista del Giro d’Italia

Redazione IMN