INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Capodanno, concerti: vietato lo spray al peperoncino

Dopo l’incontro con gli operatori del settore dell’intrattenimento musicale e danzante, avvenuto lo scorso 14 dicembre e finalizzato a sensibilizzare tutti al massimo rispetto della normativa che regolamenta il settore, anche a seguito dei tragici fatti avvenuti nella discoteca di Corinaldo, il Questore Misiti torna sui temi della sicurezza e lo fa in vista dei prossimi due concerti di J-Ax e di Daniele Silvestri, in programma rispettivamente all’Area di Risulta, la notte di San Silvestro, ed in Piazza della Rinascita, la sera del primo gennaio. Per entrambi è prevista la partecipazione di migliaia di persone, provenienti anche da fuori provincia e, per il concerto dell’artista J-Ax, la Commissione Provinciale di Vigilanza per i pubblici spettacoli, riunitasi venerdì scorso e ieri mattina, sta vagliando le misure che organizzatori e amministrazione comunale dovranno adottare per garantire che tutto avvenga in sicurezza.

 

 

 

In tale contesto, il Questore Misiti, per evitare situazioni di pericolo e di panico, ha chiesto che nelle aree delle due manifestazioni, delimitate da barriere (orsogrill) e con appositi varchi di accesso presidiati per i controlli dagli addetti alla sicurezza e dalle forze dell’ordine, sia vietato il porto e l’uso di strumenti di autodifesa che nebulizzano sostante contenenti principi attivi del tipo urticante (comunemente spray al peperoncino), fino al termine delle esigenze che ne suggeriscono l’adozione, ovvero il completo deflusso del pubblico.

 

 

 

Analogamente e per le stesse ragioni, nelle due aree non sarà possibile scoppiare petardi e simili. Infine, a partire dall’estate 2017, come accaduto per altre manifestazioni caratterizzate da grande affluenza di persone, non sarà possibile vendere, somministrare, consumare cibi e bevande contenuti in recipienti di vetro e/o lattine che quindi non potranno essere abbandonati in luogo pubblico; tutto dovrà essere rigorosamente consumato in contenitori di plastica. Tale divieto riguarderà, però, non solo le aree dei concerti, ma anche le zone più vicine. Infatti, per il concerto di J.Ax, l’area individuata è quella compresa tra via Pavone Bassani, via Michelangelo, Corso V. Emanuele, Piazza Della Repubblica, di nuovo Corso V. Emanuele fino all’intersezione con via Pisa, nonché Corso Umberto e Piazza Della Rinascita, ritenute le principali appendici dell’area concerto.

 

 

Il divieto scatterà dalle ore 17 del 31 dicembre e fino alle successive ore 06. In occasione del concerto di Daniele Silvestri, il quadrilatero per il divieto del vetro sarà quello di Piazza della Rinascita, via Carducci, via Parini, via N. Fabrizi, via Roma, via Firenze, via Cesare Battisti, via Mazzini, via Regina Elena, oltre a Corso Umberto, dall’intersezione con via Firenze e fino a tutta Piazza Primo Maggio, a partire dalle ore 17 del 1 gennaio e fino alle successive ore 02.

 

 

 

Fonte: Asipress

 

Foto di: Cityrumors

Altre notizie che potrebbero interessarti

Pro Loco e Grande Guerra: a tu per tu con il personaggio di Nazario Sauro, combattente e uomo di mare

Redazione IMN

Il Cupello alla corte del Foggia, un giovane 2003 aggregato ai diavoli rossoneri

Redazione IMN

Sta arrivando… la Preistoria più divertente in città: affilate le vostre Avezzanne

Redazione IMN