INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS

Capistrello, il Monumento ai Caduti sul Lavoro e l’area circostante cambiano volto: lunedì i lavori di restyling

Uno spazio di quasi 1500 metri quadrati circondato da alberi ed arredato con panchine, aiuole ed una grande fontana. Partiranno lunedì i lavori di riqualificazione del Monumento ai Caduti sul Lavoro e dell’area circostante voluti dall’Amministrazione Ciciotti.

Un restyling che porterà notevoli modifiche all’aspetto urbanistico del paese: con il programmato ampliamento del Monumento, via dei Martiri subirà, infatti, un restringimento e diventerà a senso unico mentre una parte di via Mercato diventerà una grande piazza la cui pavimentazione sarà realizzata con piastrelle rettangolari in porfido e lastre di travertino.

Il nuovo spazio sarà completamente circondato da alberi che, all’altezza del Monumento, verrà delimitato da una grande fontana. I lavori verranno eseguiti dalla ditta Del Prete di Melfi ed avranno un costo di circa 250.000 euro.

«Il centro cittadino – afferma il sindaco Ciciotti – è pronto a cambiare volto. Con la realizzazione della piazza andremo a valorizzare il Monumento ai Caduti sul Lavoro che rappresenta, per la nostra comunità, un punto di riferimento importante e ci ricorda il sacrificio di tante vite».

«Piazza ai Caduti sul Lavoro – continua il primo cittadino – fa parte di un progetto di restyling molto più ampio che nei prossimi mesi porterà anche al rifacimento di Piazza Risorgimento e alla realizzazione della rotonda di via Roma. Si tratta di opere pubbliche e di arredo urbano di cui il paese ha davvero bisogno. Portiamo avanti con determinazione il nostro programma elettorale con lo scopo di restituire ai nostri cittadini, al termine del nostro mandato, un paese migliore in termini di estetica e di qualità della vita».

 

 

Foto di: marsicanews.com

 

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. San Benedetto dei Marsi: siglata la convenzione con la Regione, pronti 100mila euro per l’asilo

Alice Pagliaroli

Tomba di Ignazio Silone deturpata: spunta fuori il colpevole

Redazione IMN

Lotta ai rifiuti abbandonati, Tekneko e Comune di Avezzano scovano 25 trasgressori

Alice Pagliaroli