INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica PRIMA PAGINA SLIDE TV

Capistrello, Di Felice e Lusi (PD): “Discarica nella ex scuola di Pozzo Santino”

I dem: "Degrado nel cuore del paese"

pd capistrello

Detriti di demolizioni edili, sostanze pericolose e rifiuti abbandonati: questo è quello che si può trovare nel cortile della ex scuola di Pozzo Santino – è quanto segnalato dalla Consigliera comunale Chiara Di Felice e dal segretario del PD Alessandro Lusi – Quella che fu una delle scuole elementari del paese e poi sede di tante associazioni di Capistrello è ormai ridotta ad un luogo di abbandono e degrado. La struttura è cadente, in alcuni punti anche pericolante e diverse delle finestre e porte sono aperte. Il cortile è invaso da residui di lavorazioni edili che non si capisce a che titolo e con quale autorizzazione siano stato depositato in quel luogo. Come noto le sostanze in essi contenuti recupero precisi in materia di smaltimento.

Come rappresentato nelle foto a corredo della segnalazione che abbiamo inviato all’amministrazione comunale, risulta evidente come sia urgente intervenire per mettere in sicurezza l’area e rimuoverei rifiuti depositati, a partire da quelli speciali e pericolosi.

La ex scuola di Pozzo Santino deve essere al più presto ristrutturata e restituita al paese come spazio culturale e sociale. E’ insopportabile, nel cuore del paese, vedere un immobile storico e lo spazio limitrofo abbandonati a se stessi”

Altre notizie che potrebbero interessarti

Verso la World League di pallanuoto femminile: il 17 dicembre al Centro Italia Nuoto il match Italia-Francia

Redazione IMN

Un terzo della spesa comunale “bruciata” da burocrazia

Studio Ufficio studi della Cgia di Mestre, "bigottismo normativo è la principale causa dei ritardi ...
Redazione IMN

Cresce dispersione scolastica, 8% in Abruzzo

Studio Cgia: Italia al terzo posto in Ue con 13,1%, peggio Malta e Spagna
Redazione IMN