INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

Caos in maggioranza: assessore Febbo rimosso da incarico

Il presidente della giunta regionale ha firmato questa mattina il decreto con il quale rimuove dal suo incarico l'assessore di Forza Italia

Il presidente della giunta regionale, Marco Marsilio, ha firmato questa mattina il decreto con il quale rimuove dal suo incarico l’assessore Mauro Febbo, assumendo temporaneamente su di sé le deleghe a lui attribuite.

Domani pomeriggio alle 15 il presidente incontrerà i coordinatori regionali di Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia per condividere con loro il nuovo assetto della Giunta e l’azione della maggioranza, chiamata ad affrontare la gravissima crisi sanitaria ed economica in corso.

Il presidente Marsilio ringrazia Mauro Febbo “per l’ottimo lavoro svolto e la collaborazione prestata in ogni momento, certo che saprà assicurare il suo contributo all’azione di governo dei banchi della maggioranza in Consiglio regionale”.

A chiedere la testa di Febbo era stata la Lega, azionista di maggioranza della coalizione al governo, dopo l’esito dei ballottagi a Chieti e Avezzano, comuni in cui il centrodestra, che ha corso spaccato, è uscito perdente.

Per il Carroccio la responsabilità delle due partite elettorale sarebbe da ascrivere proprio agli azzurri e in particolare a Febbo, “reo” di aver spaccatola coalizione, appoggiando al primo turno delle elezioni di Chieti una lista civica guidata da Bruno Di Iorio e non il candidato il leghista Fabrizio Di Stefano.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Sulmona sul set di una Tv inglese

Protagonisti assoluti Sulmona e i prodotti tipici del territorio
Redazione IMN

Al via la Prima Rassegna di Cinema di Montagna promossa dal CAI Valle Roveto

Redazione IMN

Genovesi a Don Aldo Antonelli: “Ospiti lui i migranti”

Il candidato sindaco del Carroccio replica alle dichiarazioni del sacerdote sul like al commento ...
Redazione IMN