INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Campo Imperatore: snowborder si frattura caviglia in montagna

Continuano, al di là della tragedia del Monte Velino, i soccorsi in quota in Provincia e in Abruzzo. Sempre nella giornata di ieri, due escursionisti, di 31 e 40 anni, sono stati recuperati dal Soccorso Alpino a Passo Godi; trasportati all'Ospedale di Avezzano.

Soccorso a Campo Imperatore un giovane snowborder, che si è fratturato una caviglia.

Il ragazzo è stato recuperato, ieri, con una motoslitta del 9° Reggimento Alpini e dei Carabinieri, ed è stato poi recuperato dal Soccorso Alpino, che a bordo dell’elicottero del 118 lo ha portato all’ospedale di L’Aquila.

Due escursionisti, una ragazza di 31 anni e un uomo di 40 anni, entrambi di Pescara, sono stati recuperati dal Soccorso Alpino a Passo Godi, dove la ragazza è scivolata riportando la frattura del ginocchio.

I giovani escursionisti sono stato trasportati con l’elicottero del 118 all’ospedale di Avezzano.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Aggredito agente di Polizia municipale a Lanciano: il comune si costituirà parte civile

Redazione IMN

Dissotterra 156 grammi di eroina: arrestato 30enne

Redazione IMN

CALCIO – 1^ categoria nel segno dell’Aquila

Redazione IMN