INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Cambio di vertice (e di passo) alla Polfer di Avezzano: venerdì è arrivato l’Ispettore Claudio Gallese

Al di là dei binari ferrosi e dei vagoni, la torre di vedetta della sicurezza della strada ferrata, la Polfer di Avezzano in questo caso, da qualche giorno a questa parte, ha cambiato vertice. Nome e cognome differente, ma per un stesso stemma di tutela e di prevenzione dei reati.

Originario di Avezzano e sposato anche ad Avezzano, l’Ispettore Claudio Gallese ha preso ufficialmente, dalla giornata di venerdì scorso, l’incarico di comandante dei sei agenti della Polizia Ferroviaria della città marsicana. Un cambio al vertice, questo, che è avvenuto nel nucleo della sicurezza dei binari e dei passeggeri pendolari. Gallese, 56 anni, è giunto nella città capofila della Marsica da quel di Tivoli, dove è stato responsabile della Squadra Volante; da sei anni circa a questa parte, invece, gravita attorno al settore della Polfer. La Polizia Ferroviaria vanta, da sempre, un ventaglio di responsabilità e di oneri che possono essere riassunti nel compito totale  e specifico della vigilanza e della scorta sui treni che, in questo caso, viaggiano lungo la tratta Avezzano-Roma, per arrivare, poi, anche a Sulmona.

Gli agenti della Polfer fanno da scudo vero e proprio alle aggressioni (anche verbali) che possono consumarsi sulla piattaforma della stazione ferroviaria. Ad Avezzano, nel caso particolare, di giorno si vive una situazione sotto controllo ed abbastanza tranquilla; la sera, invece, qualche grattacapo in più emerge lungo la strada ferrata, anche a causa di qualche aggressione registrata di troppo da parte di stranieri.

Gli agenti, sei in tutto in servizio, tentano di coprire sino alla mezzanotte il proprio territorio di competenza. Poche unità, però, a confronto con il gran lavoro, anche di prevenzione, che c’è da fare giornalmente e di cui ha bisogno la città.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Contributo Ebrart per l’acquisto di testi scolastici

Agevolazione rivolta agli associati dell’ente
Redazione IMN

Caos vaccini Carsoli, arriva chiarimento Asl

Vaccinazioni effettuate con Moderna. La verifica è stata fatta sia sui consensi informati custoditi ...
Redazione IMN

Muore di morte naturale a 20 anni: disposta autopsia sul corpo del giovane

Gioia Chiostri