INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS

Cam, è partita l’operazione di verifica delle utenze

Servizio idrico a misura dei clienti, nel caso specifico le aziende del nucleo industriale di Avezzano, dove il Cam ha avviato le procedure per adeguare la rete idrica alle esigenze e a mettere ordine nel sistema. L’operazione è scattata la notte scorsa: i tecnici del Consorzio hanno effettuato un primo sopralluogo nell’area del Nucleo riducendo la fornitura di acqua all’impianto generale e, dopo qualche ora, giusto il tempo per procedere ai controlli mirati ad accertare la situazione degli allacci alla rete del Consorzio acquedottistico marsicano, hanno riattivato il flusso idrico diretto verso le aziende iscritte a ruolo e in regola con i pagamenti.

«Il nucleo industriale ospita importanti realtà industriali – afferma l’Amministratore delegato del Consorzio, Giuseppe Venturini – il nostro obiettivo è quello di ottimizzare e migliorare la rete acquedottistica a servizio delle aziende servite dalla società di gestione del ciclo idrico integrato».

Quattro le aziende risultate regolarmente allacciate alla rete acquedottistica del Cam. Continua, quindi, l’azione della governance del Cam mirata a migliorare gli impianti e il servizio e, nel contempo, a spingere gli utenti non in regola a iscriversi a ruolo per centrare l’obiettivo primario: far pagare tutti, per far pagare meno.

 

Fonte Ufficio Stampa Consorzio Acquedottistica Marsicana

Foto di http://www.condominioweb.com

Altre notizie che potrebbero interessarti

Volley, il Pratola di Martina Santomaggio vola in Serie C

La 19enne atleta avezzanese trascina il Pratola prima dell'addio nella prossima stagione
Redazione IMN

Seconda Categoria, si annullano Castronovo e Deportivo Luco: il gioco c’è ma mancano i gol

Kristin Santucci

Pericolo in città per una bomba carta inesplosa: intervengono gli artificieri e i Vigili del Fuoco

Redazione IMN