INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Cade e sbatte la testa. Ppi chiuso, salvato da due medici dei reparti

È quanto accaduto questa mattina ad un uomo del Carsolano. L’ambulanza e i medici del 118 erano impegnati in altro soccorso.

Cade e sbatte la testa. Ppi chiuso, salvato da due medici dei reparti

Questa mattina un uomo originario di una frazione di Carsoli è stato trasportato all’ospedale di Avezzano per una profonda lesione alla testa a causa di una caduta.

Accompagnato da un amico, per la forte emorragia, nel tragitto, è stato costretto a fermarsi al Ppi di Tagliacozzo.

Essendo il Ppi chiuso e, sia l’ambulanza che i medici del 118, impegnati in un altro soccorso, si è reso necessario l’intervento di due medici di altri due reparti ospedalieri, per tamponare la ferita.

Successivamente, una volta rientrato il 118, l’uomo è stato accompagnato al nosocomio di Avezzano.

Sono in corso tutti gli accertamenti.

Il sindaco di Tagliacozzo: «Un medico è chiamato sempre, per giuramento di Ippocrate, a fare il possibile per salvare una vita. Ma questo episodio dimostra la necessità assoluta di avere un Ppi aperto h24, perché non ci sono orari per le patologie o per gli incidenti. Soprattutto oggi che a Tagliacozzo c’è ancora più gente, essendo tornati tantissimi romani».

Altre notizie che potrebbero interessarti

Capistrello, Fioroni parla di Aldo Moro a “La Notte della Repubblica”

Lo statista nelle riflessioni di Giuseppe Fioroni
Redazione IMN

Migranti, la Prefettura: “Tutti sottoposti ad isolamento fiduciario”

La Questura dell’Aquila ordina a tutte le forze dell’ordine di intensificare i controlli presso le ...
Redazione IMN

Nuovo look per la Strada provinciale 87 per Meta

Sistemata la situazione franosa della carreggiata. Oddi: "Restituita alla comunità un'arteria ...
Redazione IMN