INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Caccia a Magliano de’ Marsi: denunciato 80enne per porto illegale di armi

Scattata la denuncia nei confronti dell'80enne da parte dei Carabinieri Forestali di Avezzano. Sequestrato anche il fucile a canna liscia e le munizioni.

Controllo in ambito venatorio a Magliano de’ Marsi da parte dei Carabinieri Forestali: beccato un anziano cacciatore “irregolare”. I Carabinieri Forestali di Avezzano hanno effettuato il sequestro di fucile a canna liscia, relative munizioni ed una radiolina utilizzata per le comunicazioni con i componenti della squadra in battuta di caccia, nei confronti di L.P., 80 anni.

I militari hanno accertato che l’arma risultava essere carica e rifornita con 3 cartucce.

L’arma, inoltre, è risultata essere in grado di contenere nel serbatoio fino a 4 cartucce, circostanza vietata per i fucili ad anima liscia, durante l’esercizio venatorio. Ulteriori controlli hanno confermato che ad L.P. mancava di titolo per il porto di armi; avrebbe potuto, quindi, solo detenerla.

L’anziano è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Avezzano per porto illegale di armi e munizioni e per caccia con mezzi non consentiti. Successivamente, i Carabinieri Forestali di Avezzano hanno ritirato in via cautelare le armi regolarmente detenute presso l’abitazione di L.P. poiché è stato ritenuto capace di abusarne.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Avezzano: lite tra due extracomunitari, nessun ferito

Redazione IMN

VIDEO. Ombre sul McDonald’s di Avezzano, ecco la risposta di Gaetano Miranda

Redazione IMN

Viabilità: 11 milioni di euro dalla Provincia, 4 milioni all’area marsicana

Redazione IMN