INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Buone notizie per la ex Vesuvius

Prossimo il rilancio dell’ex sito avezzanese

Sarà un investitore estero (probabilmente asiatico) a rilanciare la ex Vesuvius, la fabbrica del Nucleo Industriale di Avezzano chiusa ormai da due anni e mezzo, con 90 dipendenti che aspettano ancora di sapere quale sarà il loro futuro lavorativo. Un’altra brutta storia della quale si è occupato a suo tempo anche il governo regionale, con l’ex assessore Giovanni Lolli che sulla vicenda è sempre stato in prima linea. Nel dicembre del 2016, la multinazionale dell’acciaio decise di chiudere sia lo stabilimento di Cagliari che quello di Avezzano, gettando sul lastrico un totale di circa 200 lavoratori. Ora, a distanza di 30 mesi, sembra che ad Avezzano qualcosa si stia muovendo, perché informazioni attendibili parlano di lavori di allestimento in corso, in un sito dismesso dello stesso Nucleo Industriale di Avezzano, con il coinvolgimento del Ministero dello Sviluppo Economico. Un vecchio adagio afferma che se son rose….. e considerato che siamo a maggio, qualche buona notizia non dovrebbe tardare ad arrivare. Per le 90 famiglie della zona che fino ad oggi sono state costrette a tirare la cinghia, probabilmente sta per terminare il periodo critico.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Ad Avezzano la scuola di scacchi: un corso per formare gli insegnanti

Kristin Santucci

VIDEO. Caso Anatra Zoppa ad Avezzano: oggi parlerà il Consiglio di Stato, definitivamente

Gioia Chiostri

Il San Benedetto ingrana la marcia e dopo la vittoria nel derby affonda anche il Fontanelle

Alice Pagliaroli