INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA Senza categoria SLIDE TV

Brillamento bomba, divieto di caccia a Pescina, Gioia e Ortucchio

Domenica 15 dicembre per la messa in sicurezza dell’ordigno bellico inesploso ritrovato nella zona

Il Presidente dell’ambito territoriale di caccia “Avezzano” provincia dell’Aquila Giacomo Di Domenico ha disposto per domenica 15 dicembre il divieto di caccia temporaneo per l’intera giornata nel tratto stradale S.S. 83 tra l’inizio dell’abitato della frazione di Venere e l’inizio della frazione Casali D’Aschi e in località “Ansa di Arciprete”.

Il divieto temporaneo è stato emanato dopo che il sindaco di Ortucchio ha comunicato che sarà fatto esplodere un ordigno bellico rinvenuto durante alcuni lavori di scavo.

Per motivi di sicurezza è dunque necessario isolare la zona interessata, in particolare in località Arciprete dove ci sono ben tre zone di caccia al cinghiale. Inoltre in questa zona vigerà il divieto per qualsiasi forma di caccia e ogni attività cinofila come allenamento e addestramento cani.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Il nuovo ruolo del Crua (ex Crab) in Regione Abruzzo secondo gli occhi dell’Amministratore unico: “Occorre lavorare per le imprese abruzzesi”

Gioia Chiostri

Il Pronto Soccorso di Avezzano promosso tra i primi in regione

Redazione IMN

Botte nel cortile della propria abitazione: finisce in Ospedale 38enne di Trasacco

Kristin Santucci