INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Bovini morti di fame e di freddo: denunciato allevatore

«Negli ultimi giorni le Guardie del Parco, in servizio nella Valle del Giovenco, hanno rinvenuto alcune carcasse di mucche nel territorio di Bisegna». A comunicarlo è l’ente Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise.

 

«Del rinvenimento – spiegano dall’ente – sono stati prontamente informati i servizi veterinari della ASL per le verifiche e gli accertamenti sanitari del caso. Le Guardie del Parco hanno sanzionato l’allevatore e presentato una notizia di reato alla Procura di Avezzano. Le mucche, lasciate al pascolo per tutto l’inverno, senza un ricovero, sono risultate, al servizio di sorveglianza, in evidente stato di malnutrizione».

 

 

«Dai primi accertamenti effettuati, sembrerebbe che gli animali, nonostante il terreno ricoperto dalla neve, non abbiano ricevuto foraggio nelle ultime settimane. Un episodio simile si era verificato già 3 anni fa e lo stesso allevatore era stato denunciato dalle Guardie del Parco e dai Carabinieri Forestali. L’episodio ripropone, purtroppo, la necessità di ricondurre il comportamento di alcuni allevatori al rispetto delle regole e delle norme vigenti».

 

 

Fonte: ASIPRESS

 

Foto di: ALLNEWSABRUZZO.IT

Altre notizie che potrebbero interessarti

I cittadini diventano fotografi per una mission turistica: lo chiede il sindaco

Redazione IMN

Arrestati dalla Polizia di Avezzano coniugi latitanti di ritorno dal Marocco, entrambi pluripregiudicati

Gioia Chiostri

Scuola, come cambierà l’esame di maturità

Confermato l'inizio dal 17 giugno, esame in presenza. Azzolina: "Sarà esame serio"
Redazione IMN