Spazio Pubblicitario

INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Botti di Capodanno: la Polizia sequestra 30 mila articoli

 

Il Questore di Pescara ha disposto controlli di polizia amministrativa ai depositi, fabbriche, rivendite di materiale esplodente e giochi.

Lo scopo è quello di prevenire illeciti in materia e di evitare che l’immissione sul mercato, e poi l’uso di prodotti vietati, metta in pericolo l’incolumità delle persone durante natale e capodanno.

Nell’ambito dei controlli il personale della Divisione Pasi e del Nucleo Artificieri ha operato un sequestro di materiale pirotecnico privo dei requisiti di conformità per la commercializzazione. In particolare sono state sequestrate 128 confezioni di prodotti da mortaio senza etichettatura CE e notificate ai detentori sanzioni amministrative per un totale di circa 30.000 euro.

«I controlli, già avviati per tempo rispetto alle prossime festività – informano dalla Questura di Pescara – si faranno sempre più incalzanti nei prossimi giorni».

Fonte: Asipress

Foto di: Il Giornale

Altre notizie che potrebbero interessarti

Camillo Colella condannato nel processo su Banca Popolare di Milano: «Presenteremo appello»

Redazione IMN

Agricoltura nella Marsica, Berardinetti: «Sentiremo prima il parere dei territori»

Redazione IMN

Eventi Estate Avezzano 2018: reading per la Croce Rossa a firma dell’associazione ‘Proteo’

Redazione IMN