INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Borgo Ottomila allagato: residenti protestano

"Manca pozzetto per raccolta acque piovane"

Borgo Ottomila allagato: residenti protestano

40 minuti di forte pioggia per inondare Borgo Ottomila. Il temporale di sabato 1 agosto si è abbattuto sul borgo fucense scatenando l’ira dei residenti. “Succede questo non per qualche oscuro mistero, succede solo perché in tutto il Borgo non c’è nessun pozzetto per la raccolta delle acque piovane ed essendo il territorio pianeggiante, non serve nessuna laurea e tanto meno essere dei maghi per prevederne le conseguenze”, scrive su Facebook un residente, Giovanni Vizzoca.

“Ma si sa, – continua – questi eventi sono come la manna dal cielo per chi vuole fare passerella e quindi va bene così. Qualche raccoglitore qua e la e alcuni metri di tubi che convoglino le acque nel fosso di scolo che costeggia il Borgo in tutta la lunghezza,risolverebbe il problema per sempre,ma evidentemente non interessa perché ormai sono anni che si fa presente questo problema e purtroppo sempre solite risposte”

Altre notizie che potrebbero interessarti

Incendio nucleo industriale: arriva ordinanza di Passerotti

Porte e finestre chiuse, divieto di attività all'aperto
Redazione IMN

Rete Covid: in Abruzzo 200 infermieri di comunità

Entreranno in servizio nel sistema sanitario regionale. Una figura specifica professionale, che ...
Redazione IMN

Prima neve nella Marsica e disagi, un’auto e un Camion finiscono fuori strada

Gioia Chiostri