INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Bonus 110%: “Ad Avezzano fare bene e subito”

Le associazioni e i professionisti tendono la mano al Comune. La riunione tenuta all'interno di Palazzo Città è stata definita dai partecipanti utile. "Segnale di efficienza".

“Riunione utile, obiettivi comuni”.

Le associazioni dei costruttori e gli ordini professionali intervengono sull’incontro tenuto a palazzo di città con l’amministrazione comunale di Avezzano e danno un riscontro positivo sulla riunione operativa con il Sindaco, il dirigente e i funzionari dell’urbanistica.

Nelle due ore di confronto si è fatto il punto sul bonus 110%.

Con la dirigenza e il vertice politico dell’ente abbiamo lavorato su aspetti concreti, eventuali ostacoli, rischi di rallentamento possibili o già riscontrati- affermano i rappresentanti degli ordini di geometri, ingegneri, architetti, periti industriali e costruttori della provincia dell’Aquila-. L’amministrazione Di Pangrazio, giustamente, sta puntando molto su questa misura. È interesse della Città e del territorio fare bene e subito per la qualità delle abitazioni e per le prospettive di rilancio che sisma bonus ed eco bonus possono offrire. Vediamo con favore questo nuovo metodo di lavoro improntato ad una intelligente collaborazione tra le parti e abbiamo riscontrato una velocizzazione delle pratiche da quando i giovani disoccupati della cooperativa hanno messo piede in comune”, si legge in una nota stampa ufficiale inviata alla nostra Redazione.

“Sono pochi gli strumenti che lo Stato offre per ridare fiato ad economie territoriali debilitate dalla crisi e dal Covid-19. Il bonus 110% è una delle opportunità irrinunciabili. Per questo fanno bene gli amministratori a concentrare l’attenzione e le risorse sul tema per dare un segnale di efficienza e velocità. Siamo certi che le decisioni comunicate dal Sindaco, come la task force dedicata, e lo spirito di apertura manifestato, rimarranno nel tempo a beneficio dei nostri clienti e della cittadinanza tutta”.

Sono intervenuti alla riunione il Rappresentante Regionale OICE Fabio Tonelli, il Presidente dell’Ordine degli Architetti Edoardo Compagnone, il Segretario del Collegio dei Geometri Francesco Di Benedetto, il Presidente del Collegio dei Periti Industriali Maurizio Papale, il Vice presidente ANCE Maria Roberta Palermini, l’Arch. Alberto Bisciardi, l’Ing. Fernando Paris, l’Architetto Fabrizio Amatilli, l’Ing. Giuseppe Angelosante, il Geom. Luigi Ponziani il Perito Ind.le Aldo Giannantoni che sottoscrivono il comunicato.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Coronavirus: da venerdì 15 casi in Abruzzo

3 nuovi contagi nelle ultime 24 ore
Redazione IMN

Emergenza sisma, il presidente Di Pangrazio nel Teramano: «Solidarietà informale»

Redazione IMN

Babbo verso il Pd?: “È ancora tutto da vedere”

Non è passata inosservata la presenza dell'ex candidato sindaco al Congresso per il rinnovo degli ...
Redazione IMN