INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Bomba carta nel cortile dell’abitazione del presidente Pescara calcio

Una bomba carta è stata lanciata, nella tarda sera di ieri, intorno alle 23 e 15, nel giardino dell’abitazione del presidente del Pescara calcio, Daniele Sebastiani.

 

Si tratta del secondo atto intimidatorio nei confronti del presidente biancazzurro. Tre mesi fa, infatti, erano state incendiate due auto di Sebastiani, parcheggiate nel cortile di casa.

 

Indagini in corso da parte della Digos per risalire agli autori del gesto. In tal senso, gli investigatori analizzeranno anche le telecamere presenti in zona per verificare l’eventuale presenza di immagini relative all’atto intimidatorio.

 

Fonte: AGI

Foto di: Zimbio

Altre notizie che potrebbero interessarti

L’Aquila: riunione straordinaria incentrata sul tema delle restituzioni risalenti al sisma del 2009

Redazione IMN

Adotta Anime Randagie Trasacco: «La vita dei cani non vale meno della nostra»

Redazione IMN

‘Santa Barbora’: ‘aperitivando’ ad Alta Quota

Redazione IMN