INFO MEDIA NEWS
NEWS PRIMA PAGINA Sport

Blocchi di partenza per l’Euroveto Cup 2017: il campionato estivo della Valle Roveto

Arriva l’estate e addio campionato, cara domenica del pallone arrivederci a settembre.

E invece no, il calcio quest’anno non andrà in vacanza. La Valle Roveto sfida l’afa e battezza la prima edizione del torneo di calcio a 5 che abbraccia tutti i comuni della vallata. Un evento unico nel suo genere, organizzato nei minimi dettagli, a mettere una di fronte l’altra le comunità intese come espressione della singola area comunale e a riproporre l’antica, ma sempre attuale, rivalità tra paesi. Otto squadre, otto colori, otto diverse tifoserie campanilistiche suddivise in due raggruppamenti, a darsi battaglia nell’arco dei due gironi di campionato, quello d’andata e quello di ritorno. Ciascuna delle compagini partecipanti giocherà le partite casalinghe nel proprio impianto, per un totale, quindi, di otto location sportive a fare da teatro di battaglia alla mini stagione agonistica.

Ieri il sorteggio del calendario: Lo Schioppo-Civitella’s Spiaggia a inaugurare il campionato, si giocherà nell’impianto sportivo di Grancìa, frazione di Morino. Appuntamento ricco a celebrare l’apertura, si comincerà con l’amichevole delle ragazze de Lo Schioppo femminile, poi, alle 21 e 30, il fischio d’inizio della prima gara ufficiale dell’Euroveto Cup.

A catena, fino alla finale, prevista nella serata di venerdì 14 luglio, una partita al giorno, per un totale di 24 partite. Le reginette dei due gironi accederanno direttamente alle semifinali, mentre le seconde e le terze si affronteranno a incrocio in gara secca ai Play Off. Le vincitrici strapperanno quindi il pass per le semifinali, previste, rispettivamente, lunedì 10 e martedì 11 luglio.

«Un torneo che è un’evoluzione rivoluzionaria del torneo delle Frazioni – ha spiegato Alessandro Mauti, ideatore e organizzatore dell’Euroveto Cup 2017 – che però interessava solo i comuni di Balsorano e San Vincenzo Valle Roveto. L’assenza di manifestazioni sportive in estate ha maturato la voglia di creare un evento che rispecchiasse i valori dell’aggregazione tra tutte le comunità della Valle Roveto, portando i ragazzi sul campo e movimentando le folle. Mi aspetto che la gente risponda con entusiasmo, i giocatori sono tutti in fibrillazione, mi auguro una forte rappresentanza anche delle amministrazioni comunali in occasione delle partite, per dare un segnale forte di attaccamento alla nostra terra e all’iniziativa spontanea dei nostri giovani. Non mi resta che augurare un buon torneo a tutti. Il 15 luglio tireremo le somme e, già dal prossimo inverno, faremo tesoro degli insegnamenti di questa prima edizione per lavorare all’organizzazione della prossima, affinché diventi una vera e propria istituzione del nostro territorio».

 

Di seguito il calendario completo dell’Euroveto Cup 2017.

euroveto 3

euroveto 2

euroveto1

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

Allerta meteo, criticità rossa e arancione per l’Abruzzo

Redazione IMN

VIDEO. Avezzano Calcio, pari con l’Ostiamare: e ora la serie D va in vacanza

Alice Pagliaroli

Trofeo Città di L’Aquila: l’Adriatico Cross Tour pedala in ricordo di Dimitri Buttarelli

Gioia Chiostri