INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica

Biondi nuova ‘guida’ del Comitato Ristretto dei Sindaci: al centro l’operato Asl ed elezione Presidente Provincia

Questa mattina, giovedì  26 ottobre 2017 presso la sede del comune dell’Aquila, in via S. Bernardino – Palazzo Fibbioni –  si è riunito il Comitato Ristretto dei Sindaci per deliberare sull’elezione del Presidente ed esprimere il parere sull’operato della ASL numero 1 nella persona del Direttore Generale Rinaldo Tordera.

 

Alla riunione erano presenti il sindaco dell’Aquila Pierluigi Biondi, il sindaco di Avezzano Gabriele De Angelis, il sindaco di Sulmona Annamaria Casini, il sindaco di Castel di Sangro nonché il Presidente della Provincia dell’Aquila Angelo Caruso e il vice sindaco di Barisciano Giuseppe Calvisi.

 

All’unanimità è stato eletto Presidente del Comitato Ristretto il Sindaco dell’Aquila Pierluigi Biondi.

 

Il Comitato, ascoltati i sindaci,  ha espresso, all’unanimità,  giudizio favorevole per i 18 mesi di lavoro svolti dal manager Rinaldo Tordera, seppur evidenziando le difficoltà presenti in una provincia così estesa e orograficamente complessa.  È stato altresì discusso del periodo di prima applicazione della riforma e affrontato  il tema della strategia da sostenere per fronteggiare le criticità territoriali, sviluppando un’idea di organizzazione e potenziamento della rete informatica ma anche una migliore utilizzazione delle risorse e professionalità presenti all’interno dell’ente per rafforzare l’offerta e i servizi ai cittadini della provincia nei singoli presìdi.

 

 

Fonte: Provincia L’Aquila

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

Il Gospel scalda il cuore di Avezzano

Al Teatro dei Marsi lo spettacolo pirotecnico del Gospel del Virginia Union Choir
Redazione IMN

Screening in Provincia di Pescara: 12 positivi

Continuano le operazioni di screening nel territorio della Provincia di Pescara. Effettuati 2079 ...
Redazione IMN

Asl 1, Pietrucci: “Incontrerò sindacati”

Il consigliere regionale del Pd: "Vergognoso squilibrio tra Pescarese e aree interne"
Redazione IMN