INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica

Ballottaggi, rimonte del centrodestra a L’Aquila ed Avezzano: vincono Biondi e De Angelis

Grande rimonta del centrodestra a L’Aquila dove il candidato sindaco Pierluigi Biondi vince con il 53,52% (16.419 voti) surclassando il candidato del centrosinistra Americo Di Benedeto che si è attestato al 46,48% (14.249 voti).

 

Finisce, dunque, l’era di Massimo Cialente (Pd) sindaco per due mandati consecutivi. Pierluigi Biondi, che al primo turno era sotto di quasi 12 punti, è stato sindaco di Villa Sant’Angelo (L’Aquila) ed è espressione dei Fratelli d’Italia. Ora amministrerà una Giunta di centrodestra composta per la prima volta anche da rappresentanti della Lega (Noi con Salvini).

 

Bassa l’affluenza alle urne: 52,07% al ballottaggio contro il 67,77 del primo turno. «È stata la vittoria degli aquilani liberi – ha commentato Biondi – senza condizionamenti e che vogliono rimettere in moto le energie migliori di questa città». Di Benedetto ammette che «il recupero è stato forte e che quando si perde si perde tutti». «Ora è il momento della riflessione. Ho fatto di tutto e di più in questa campagna elettorale, ma, è chiaro, che non è bastato: gli aquilani, che al primo turno ci avevano dato la loro fiducia , al ballottaggio hanno preferito orientarsi diversamente».

 

Il centrodestra rimonta anche ad Avezzano con Gabriele De Angelis che manda a casa il primo cittadino uscente Gianni Di Pangrazio espressione del centrosinistra. De Angelis con i suoi 10.018 voti, pari al 53,84% dei consensi ha surclassato Di Pangrazio attestatosi a 8.588 voti, ovvero il 46,16%.

 

A Ortona (Chieti) la partita è stata tutta interna alle liste civiche con Fi e Pd usciti sconfitti al primo turno. Leo Castiglione, che ha avuto la meglio su Giorgio Marchegiani, prende il posto del dimissionario sindaco del Pd Vincenzo D’Ottavio. Nessuna sorpresa, infine, a Martinsicuro, comune teramano che per la prima volta ha sperimentato il doppio turno avendo superato i 15 mila residenti. Massimo Vagnoni (sostenuto da liste civiche) si è imposto sul sindaco uscente Paolo Camaioni (sorretto anch’egli da liste civiche). Anche in questo caso il Pd e Fi erano usciti sconfitti al primo turno con i rispettivi candidati.

 

 

Fonte: AGI

 

 

Foto di: ilmartino.it, abr24.it, pierluigibiondi.it, Il Giornale d’Abruzzo

   

Altre notizie che potrebbero interessarti

La scrittrice Anna Giuseppina Joly protagonista a Celano

Domenica 4 agosto la presentazione del libro "Infinite volte Infinito”
Redazione IMN

Giovani Avvocati Avezzano eletti delegati al Congresso Nazionale di Foggia

Redazione IMN

VIDEO. Commissione d’inchiesta regionale sull’affronto dell’emergenza in Abruzzo. Ranieri: «Ad oggi nulla, serve speditezza e velocità»

Redazione IMN