INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

Bagno di folla per Annamaria Taccone

Inaugurata la campagna elettorale della candidata sindaco Taccone. Tra gli interventi anche quello dell’assessore regionale Mauro Febbo.

Nonostante le alte temperature e il periodo estivo che sta già portando fuori città molti avezzanesi, sono stati moltissimi i cittadini e i sostenitori che hanno voluto prendere parte all’avvio ufficiale della campagna elettorale della candidata sindaco Anna Maria Taccone.

Tra gli interventi anche quello dell’assessore regionale Mauro Febbo che ha sottolineato quanto sia “fondamentale che alla guida di una città importante come Avezzano ci sia una persona competente e qualificata. La Marsica si gioca una partita molto delicata nei prossimi anni ed il suo “capoluogo” ha bisogno di un sindaco capace di inserirla nei circuiti regionali e nazionali.”

La parola è poi passata alla Taccone che dopo aver ringraziato i tantissimi cittadini presenti ha spiegato le motivazioni che l’hanno spinta a scendere in campo.

“Non è stata una decisione semplice. Mi sono presa del tempo per capire se fosse la scelta giusta, per me e per Avezzano.Sono nel pieno della mia carriera professionale, con uno studio da gestire e molti altri impegni, ma la nostra città si trova ad affrontare un momento molto particolare e i prossimi anni saranno fondamentali per la sua crescita.
Ho quindi deciso di mettere le competenze maturate in questi 25 anni di attività professionale al servizio della mia città che nel post-covid dovrà ricostruire non solo il suo tessuto economico ma soprattutto sociale”.
Il mio programma punterà soprattutto su questo, a partire dai servizi fondamentali per i cittadini come la sanità e la sicurezza con un’attenzione particolare alle conseguenze che la crisi sanitaria porterà anche in ambito economico e quindi sociale.”

“Avezzano deve cambiare volto e passo e noi iniziamo da qui” ha concluso la candidata sindaco.

Tante anche le presenze di sostenitori ed esponenti dei vari gruppi politici, come Leonardo Casciere, Felicia Mazzocchi, Iride Cosimati, Tonino Di Matteo del Movimento Cristiano Lavoratori e Antonio Di Fabio

Altre notizie che potrebbero interessarti

LFoundry, Febbo: «Incontro positivo per i lavoratori»

L'assessore chiede di far luce su alcuni elementi
Redazione IMN

Turismo, Lolli: «Opportunità unica di crescita e di sviluppo»

Redazione IMN

Agricoltura nella Marsica, Berardinetti: «Sentiremo prima il parere dei territori»

Redazione IMN