INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Babbo Natale scende dal camino, grazie anche ai Vigili del Fuoco di Avezzano

Vigilia di Natale salvata anche questa notte grazie al lavoro H24 dei Vigili del Fuoco, veri e propri instancabili angeli custodi moderni.

I pompieri di Avezzano, infatti, ieri sera, hanno salvato, si fa per dire, l’arrivo in pompa magna di Santa Clus nelle case marsicane. Ieri sera, verso le ore 20 circa, i Vigili del Fuoco del Distaccamento avezzanese sono intervenuti su due campi differenti per una stessa causa, però, a monte, ossia quella di impedire che la canna fumaria in fiamme di due abitazioni provocasse danni seri alla struttura. Ciò è accaduto, successivamente, a Forme, frazione di Massa d’Albe, e a San Vincenzo Valle Roveto. Due canne fumarie, non pulite bene, di due dimore differenti, infatti, hanno fatto preoccupare non poco gli abitanti di queste due fette del territorio marsicano, facendo allertare immediatamente i Vigili.

Le canne fumarie andate a fuoco, essendo esterne, comunque, non hanno arrecato danni interni alle due abitazioni. Due interventi serali dei pompieri, perciò, uno scattato alle ore 20 e il secondo alle ore 21 circa, abbastanza rapidi, hanno salvato la ‘cena della Vigilia’ agli abitanti. Il calore e le fiamme sono rimaste esterne alla parte abitata delle due case.

Il camino che va a fuoco, però, è un fenomeno diffuso. Per evitare incidenti e incendi di questo tipo, i pompieri consigliano di eliminare la fuliggine dalle pareti della canna fumaria ogni anno, prima di utilizzarla nuovamente.

Foto di: Savona News

Altre notizie che potrebbero interessarti

Ecco la mostra dell’artigianato più tipico d’Abruzzo: si terrà a Guardiagrele dal primo agosto

Gioia Chiostri

L’Aquila: sorteggiata la posizione sulle schede elettorali dei due candidati al ballottaggio

Redazione IMN

Rapina in casa a Pescina: due donne faccia a faccia con i malviventi, bottino da 50 mila euro

Maurizio Di Cintio