INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica PRIMA PAGINA SLIDE TV

Avezzano, Stati: “Ma quale condanna! Rimango in consiglio”

Giusto ieri la notizia della condanna a cinque anni e un mese di reclusione per la consigliera comunale Arianna Stati, accusata di estorsione in una vicenda su presunti illeciti nelle aste immobiliari. Oggi arrivano aggiornamenti sulla sua posizione, la 44enne della Lega di Salvini annuncia di non avere nessuna intenzione di rassegnare le sue dimissioni. “Una vicenda che risale a ben 12 anni fa, all’epoca la Stati aveva 29 anni , e non paiono sussistere elementi tali da consentire delle circostanze attenuanti generiche” dice il suo legale Leonardo Casciere, che così prosegue: “La Stati è incensurata, è una lavoratrice indefessa, non ha carichi pendenti, è l’unico sostentamento della famiglia, essendo il marito disoccupato”. Pronto dunque il ricorso alla Corte d’Appello, affinché la consigliera resti tra i banchi della maggioranza. A riportare le dichiarazioni stamane è ‘Il Centro’.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Osservatorio della legalità, è legge: «Uno strumento per gli uomini di giustizia»

Alice Pagliaroli

La ‘Fondovalle Sangro’ avrà la sua prima pietra

Alice Pagliaroli

Marsilio scrive una lettera all’ambasciatore francese

Il Presidente della regione Abruzzo esprime solidarietà ai francesi e profonda gratitudine per ...
Redazione IMN