INFO MEDIA NEWS
Cultura NEWS

Avezzano smuove le coscienze degli scrittori: nasce la Piccola Fiera del Libro e dell’Editoria indipendente

 

Tutte le cose belle della vita, hanno un unico comun denominatore: si chiama espressione d’entusiasmo. La salubrità di un pezzo di carta, non va cercata di certo nel suo involucro esterno, ossia nella sua derivazione dalla corteccia di un albero; ma, sicuramente, va cercata nel suo interno: ossia nel suo potere di far cantare i pensieri e, con essi, le grida di speranza degli uomini. Dal Caffè Letterario ‘Vieniviaconme’ di Avezzano alla realizzazione di un’edizione zero del Festival del libro e della piccola e media Editoria indipendente d’Italia, il passo è stato lungo quanto la gamba di un’idea che cammina da sola. Libri, libri e ancora libri nella manifestazione ‘Sentieri di Carta’, la Piccola Fiera dei libri e delle case editrici indipendenti provenienti da tutta Italia. Un’idea, questa, scoccata quasi per caso, ma, sicuramente anche perché, nel panorama letterario odierno locale, una vetrina di questo tipo «è difficile trovarla», afferma Luca De Clemente, al timone del progetto appena nato, assieme a sua moglie Veronica Penna.

 

Si tratta, a tutti gli effetti, della primissima ‘Piccola fiera del libro e dell’editoria indipendente’ della città di Avezzano, nata da un’idea altrettanto indipendente, ma con un pizzico di ambizione in più. Le case editrici che hanno aderito a questo nuovo moto e motto collettivo della Letteratura, sono: Arkhè, Armillaria, Casa Sirio, Comunità, Del Vecchio, Edizioni Si, Ensemble, Funambolo, Gorilla Sapiens, Iter, Kirke, Lapis, Mincione, Minimum Fax, Neo, Nessun Dogma, Sapere Solidale, Sinnos, Sur, Tabula Fati, VerbaVolant e Voland. Si tratterà di un minestrone vero e proprio, quindi, di un menu variegato di pensieri e parole che vorrebbe ancora farsi leggere dalle persone. Numerosi gazebo bianco latte, inoltre, nel giardino avezzanese, accoglieranno le tante verità di carta contenute nei libri delle moltissime realtà editoriali italiane che costellano la nostra Penisola libresca e che si lasceranno scoprire nella città marsicana per l’occasione.

 

La tana del bianconiglio di Alice nel Paese delle Meraviglie, questa volta, non va cercata tanto lontano dall’erba di casa nostra. «Incominceremo il giorno 19 agosto, di venerdì, a partire dalle ore 16 e 30, presso i Giardini del Municipio di Avezzano. Abbiamo voluto ricreare, in loco, una specie di locus amoenus elegante, con tanti stand di libri e di autori. Vogliamo dare, cioè, in pasto alle persone qualcosa di diverso da masticare, di critico e di ironico al tempo stesso. Ciò non vuol dire che non si lascerà spazio anche ad intrattenimenti musicali di un certo tessuto qualitativo. Abbiamo, infatti, cercato di scegliere argomenti, dibattiti e manifestazioni del pensiero originali: si tratterà di un salotto aperto a tutti, in cui la musica eclettica, disinibita e poetica di Pino Marino, assieme alle vicende della Striscia di Gaza e all’anima dell’artista di Maurizio Di Berardino, con la presentazione del suo CD di musica elettrica, farà da cornice alla riflessione», afferma ancora Luca. Una lettura, quindi, a voci alte, altre ed amplificate. La maratona letteraria di due giorni incomincerà con l’appuntamentoLeggimi che ti leggo’: presentazione ufficiale del progetto territoriale ‘Nati per Leggere’, ossia di tutte quelle iniziative di lettura rivolte ai più piccoli, che si svolgono sul territorio marsicano. Successivamente, alle ore 17,30, ci sarà l’evento ‘Via dei matti’: le canzoni dei grandi autori incontreranno i piccoli spettatori. Al centro del salotto culturale, inoltre, vi sarà anche il potere, spesso sottaciuto e calpestato, delle donne, con la presentazione di ‘Amore e rabbia’, volume edito dall’Associazione culturale ‘Arduino Sacco Editore’ e scritto dalla penna sensibile di Romina Persia, scrittrice nativa di L’Aquila e con la conoscenza della Casa Editrice ‘Sapere Solidale’. A seguire, un incontro a orologeria psicologica con Oria Gargano, responsabile della Cooperativa Sociale ‘Befree’, la quale risulta essere, ad oggi, un netto faro guida contro la tratta, la violenza e la discriminazione ad offesa delle donne. Lo scrittore ed ex cantante folk-rock e fondatore de ‘I Ratti della Sabina’ (1996), invece, Roberto Billi, sarà ospite del Salone letterario il giorno 19 agosto, di sera, alle ore 21,30, con il suo spettacolo ‘Cadono gocce come se piovesse’, titolo della sua prima fatica letteraria, la lettura estemporanea della quale verrà accompagnata da una performance musicale di alto livello. Il tutto si concluderà, infine, con l’esibizione di Dimitri Ruggeri e di Marco Di Gennaro, intitolata ‘Tra spoken word poetry’, una full immersion nella videopoesia e nel poetry slam.

 
L’evento, al suo primo vagito, è patrocinato dall’Amministrazione comunale. Anche per sabato 20 agosto, il piatto non solo è ricco, ma anche assai raffinato. Alle ore 16,30, la macchina della cultura indipendente si rimette in moto grazie all’appuntamento con Canta e disegna con Alina’. Gocce di passato, poi, nella presentazione, prevista per le ore 18,00, delle pagine di ‘La Marsica tra terremoto e grande guerra’, un libro, questo, specchio del nostro passato capace di filtrare amabilmente anche il nostro tempo futuro, edito da ‘Kirke’, il quale verrà mostrato direttamente dall’autore Sergio Natalia, supportato, in questa impresa, dalla presenza di Don Aldo Antonelli. Si continua con l’omaggio a Romolo Liberale, giornalista, scrittore e poeta sanbenedettese, a cura dell’associazione ‘Presenza Culturale’. Alle ore 22,45, infine, il Salotto concluderà con la bellissima giungla video di ‘Twofold Nature, Abruzzo – Sublime and Beautiful’, una mostra virtuale di alto livello curata dal fotografo Alessandro Petrini, attore protagonista anche dell’Expo di Milano con i suoi video musicati sull’Abruzzo, che parlano da soli. «Sarà un programma carico di entusiasmi, parole, note, immagini, suoni e sapori. Il nostro grazie anticipato va a tutte le persone che ci hanno supportato fino a questo momento e che continueranno a farlo anche nei prossimi giorni. – affermano i due organizzatori – Noi ci aspettiamo tanta gente per l’occasione, anche se sarà dei nostri solo per una timida passeggiata negli appena nati Sentieri di Carta». Un inno alla letteratura, un inno alla scrittura e, quindi, un inno alla libertà del pensiero umano, sancita, tra l’altro, anche dalla nostra Carta Costituzionale: Avezzano, quindi, può ambire ad essere una ventata di aria fresca, laddove passa sempre il solito film? Sì, se si ancora crede nelle favole.

IL PROGRAMMA:

Programma:

VENERDì 19

Ore 16,30 – “Leggimi che ti leggo”: progetto territoriale Nati per Leggere. Incontro con le Volontarie NpL e letture per i bambini

Ore 17,30 – “Via dei matti”: Le canzoni dei grandi autori incontrano i piccoli spettatori – Il Volo del Coleottero (Teatro e Musica)

Ore 18,00 – “Amore e rabbia”. Presentazione e incontro con l’autrice Romina Persia.

Ore 18,30 – Presentazione della casa editrice Sapere Solidale e incontro con la Dott.ssa Oria Gargano, Responsabile della Coop.Sociale Befree (contro tratta, violenze e discriminazioni sulle donne).

Ore 19,00 – “Ludus in fabula” – Edizioni Tabula Fati. Presentazione incontro con l’autore Sandro De Nobile

Ore 19,30 – Carlo Sperduti menu reading – Gorilla Sapiens edizioni

Ore 21,00 – “The Classical Machinery” – “Proximity”
Maurizio Di Berardino :// Live Electronics
Roberto Bisegna :// Guitar, Electronics
Maurizio Merisi :// Live Visuals & Lights

Ore 21,30 – “Cadono gocce come se piovesse” – Funambolo edizioni. Presentazione e incontro con l’autore Roberto Billi con performance musicale.

Ore 22,30 – “Tra spoken word poetry”. Videopoesia e poetry slam a cura di Dimitri Ruggeri e Marco Di Gennaro.

SABATO 20

Ore 16,30 – “Canta e disegna con Alina” – Editore CNI. Incontro con l’autrice Marina Rivera e laboratorio per cantare, ballare e costruire un libro e una propria storia.

Ore 17,30 – “Tùmass. Fumetto del Sud”, Tabula fati. Presentazione e incontro con l’autore Massimo Carulli.

Ore 18,00 – “La Marsica tra terremoto e grande guerra” – Edizioni Kirke. Presentazione e incontro con l’autore Segio Natalia

Ore 19,00 – “Adieu Mon Coeur” – Casa Sirio Editore. Presentazione e incontro con l’autore Angelo Calvisi

Ore 21,00 – “Al cuore di Beckett” e “Le lacrime di Borromini” di Fabio Bussotti, Mincione edizioni. Parole tra le note di Marcello Duranti (sax)

Ore 22,00 – Omaggio a Romolo Liberale a cura dell’Associazione Presenza Culturale.

Ore 22,45 – Presentazione “Twofold Nature – Abruzzo Sublime and Beautiful” di Alessandro Petrini – video e fotografia.

* Le presentazioni saranno a cura di Gioia Chiostri e Federico Del Monaco

Per informazioni: info@vieniviaconme.eu – 328.6486065 – 320.8887083

Altre notizie che potrebbero interessarti

Comune di Avezzano, Paciotti in consiglio subentra al vice sindaco Cipollone

Redazione IMN

Luco dei Marsi: “Venanzio Venditti Quartet” in concerto sotto il cielo di agosto

L’appuntamento è per venerdì, 9 agosto, alle 22 nella suggestiva via Monte Salviano
Redazione IMN

Primi passi della Regione Abruzzo a guida Marsilio: assegnazione dei fondi alla viabilità alle quattro Province

Redazione IMN