INFO MEDIA NEWS
NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV Sport

Avezzano Rugby: con la Primavera per il primato in classifica

Domenica (fischio d'inizio alle 14.30) big match tra i gialloneri e la Primavera Rugby: in palio il primo posto

Avezzano Rugby: con la Primavera per il primato in classifica

Il big match che metterà di fronte L’Avezzano Rugby è la Primavera Rugby è alle porte e in casa giallonera l’ambiente è carico di buone sensazioni. Domenica, le prime della classe del girone 4 del campionato nazionale di Serie B si affronteranno a viso aperto per portare a casa il risultato e tentare il sorpasso sulla rivale.

«Per come si è sviluppato il campionato domenica sarà uno spartiacque e chi vince avrà un percorso più facile – afferma il presidente dei marsicani, Alessandro Seritti – giochiamo in casa e dobbiamo vincere per sfruttare il fattore campo, che sarà un’arma a doppio taglio per la pressione che potrebbe avvertire la squadra». «C’è un grande entusiasmo – continua il presidente – dopo aver superato l’ostacolo Paganica, già contro la Partenope i ragazzi pensavano a questa partita. Ci stiamo adoperando per riempire la tribuna e ci aspettiamo anche tanti da Roma».

Il fischio d’inizio è previsto per le 14.30 e ad arbitrare l’incontro sarà Carlo Esposito della sezione di Napoli.

«Domenica affrontiamo una squadra che rispettiamo, una squadra molto solida in tutti reparti e e molto esperta – ha detto il tecnico Pierpaolo Rotilio – purtroppo siamo tornati da Napoli un po’ acciaccati e ci sono alcuni giocatori che non saranno disponibili e che si aggiungono ad una lunga lista di quelli già infortunati». In infermeria Antonio Di Cintio, Massimiliano Urbani, Michele Costantini, Alessandro Troiani e Marco di Paolo. «Questo – ha aggiunto il tecnico Rotilio – non cambierà il nostro sistema perché chi scenderà in campo è perfettamente inserito nella nostra filosofia di gioco e quindi non cambierà l’obiettivo di vincere».

Alle 12 è in programma anche il match tra le due formazione under 18 che militano nel campionato Elite di categoria. I giovani marsicani allenati da Luca Di Giulio e Alessandro Sorgi occupano la quarta posizione del girone e sfidano i pari età romani che sono ultimi a 6 punti.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Il Distretto Sanitario di Trasacco porta il nome di Luigi, medico di tutti e padre di idee

Gioia Chiostri

Incendio bosco Pescina, una denuncia dei CC Parco

L’uomo è titolare di una ditta di fuochi pirotecnici della Marsica
Redazione IMN

Tentano di occultare la droga nascosta in un calzino, scattano due denunce

Redazione IMN