INFO MEDIA NEWS
SLIDE TV VIDEO

Avezzano riparte da Cultura e Grande Eventi

Assessore Di Stefano: "Ci prepariamo a un'estate di alto profilo"

Ripartire dalla Cultura e rilanciare il turismo sui territori.

Fervono i preparativi in vista dell’estate marsicana: i musei, i teatri, i cinema, ma anche gli eventi all’aperto, si stanno ultimando i preparativi per riaccogliere il pubblico in sicurezza.

Con l’allentamento delle misure restrittive legate al calo significativo dei contagi possono riaprire i luoghi della cultura e iniziano a tornare anche gli spettacoli dal vivo, dopo oltre un anno di stop.

A causa del coronavirus l’industria culturale e creativa europea ha perso un terzo delle sue risorse nel 2020, lasciando migliaia di artisti quasi senza reddito.

La Cultura è uno dei settori più colpiti dall’evento pandemico, non solo in Abruzzo e in Italia, ma in tutta l’unione europea. È importante, in questo senso, sottolineare la relazione tra cultura e turismo: secondo la Commissione europea, il turismo culturale rappresenta il 40 per cento del turismo nell’Ue.

La ripartenza, in questi termini, rappresenta davvero un passo importante verso la tanto agognata normalità.

Avezzano si prepara a “un’estate di alto profilo” e una stagione “ricca di Grandi eventi”, come precisa l’assessore comunale Pierluigi Di Stefano.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Giorgia e Giada, l’oro e l’argento del karate italiano è un orgoglio tutto avezzanese

Alice Pagliaroli

Miele d’oro ad Aielli

Montagliani punta sulla qualità
Redazione IMN

L’allarme della Pezzopane sulle Chiese mai ricostruite a San Demetrio

"A San Demetrio nessuna chiesa ricostruita, serve task force Mic per beni culturali del cratere".
Redazione IMN