INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Avezzano: muore in ospedale dopo essere stato dimesso, ieri disposta l’autopsia

La Procura della Repubblica di Avezzano (L’Aquila), ha aperto un fascicolo contro ignoti ipotizzando il reato di omicidio colposo, in relazione alla morte di Piergiuseppe Leonio, falegname di 38 anni di Avezzano, morto il 5 luglio dopo essere stato dimesso dall’ospedale.

Secondo una prima ricostruzione, il giovane aveva accusato un malore all’orecchio e alla gola e alla fine aveva deciso di recarsi al pronto soccorso dell’ospedale di Avezzano per le cure del caso. Era però stato dimesso dopo la visita e non gli era stata diagnosticata alcuna patologia grave.

I familiari dell’uomo hanno deciso di presentare un esposto per accertare le cause della morte dell’uomo. Il 38 enne, secondo l’esposto, si era ripresentato in Pronto soccorso dopo le dimissioni accusando lo stesso dolore ma è deceduto prima dell’intervento medico. Ieri è stata eseguita l’autopsia.

Fonte: AGI

Fonte foto: udinetoday.it

Altre notizie che potrebbero interessarti

Agricoltura Fucino, c’è l’accordo tra il comune di Celano e il Consorzio di bonifica

Redazione IMN

Enolò: la Start Up di Cugnoli incoronata come più innovativa dal Gambero Rosso

Gioia Chiostri

‘BarCamp Europa’: l’ultima tappa ad Avezzano

Redazione IMN