INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS

Avezzano: manager Asl e sindaco in pediatria, donati televisori e giochi

L’Epifania, si sa, è momento di festa per tutti, specie per i bambini. Stamani il reparto di pediatria dell’ospedale di Avezzano ha visto l’arrivo della ‘befana’, occasione di divertimento e risate per  i bimbi presenti e per le loro famiglie. Presenti all’evento che chiude la parentesi natalizia anche il sindaco di Avezzano, Giovanni di Pangrazio, col solito buonumore contagioso e le nuove vesti di ‘Babbo Natale’ improvvisato.

 

 

Echi di voci innocenti e allegre nel reparto di pediatria dell’ospedale di Avezzano, visitato questa mattina dalla befana.  L’incursione della vegliarda con naso lungo e scopa, interpretata nell’abbigliamento e nelle buffe posture da rappresentanti di alcune associazioni presenti, ha riempito di colori, suoni gioviali e lazzi l’ambiente sanitario che assiste i piccoli degenti. In occasione della festa riservata tradizionalmente ai bambini, in pediatria sono intervenuti, per salutare con affetto i bambini, il Manager della Asl 1, Rinaldo Tordera, affiancato dal direttore sanitario Teresa Colizza, il sindaco di Avezzano, Giovanni Di Pangrazio, accompagnato dall’assessore Alessandra Cerone e dal consigliere comunale delegato alla sanità Nicola Pisegna Orlando.

A fare da anfitrione, per l’occasione, è stata la dr.ssa Antonella Gualtieri, direttore di pediatria che, insieme alle associazioni, ha organizzato in  modo impeccabile la festa a beneficio dei bambini ricoverati. Presenti,  tra gli altri, rappresentanti della Fondazione Giano, associazione Eingana,  pro loco, addetti della protezione civile e vigili del fuoco, tutti animati da una ‘mission’ univoca: allietare i bambini, divertirli il più possibile e scherzare con loro. Il sindaco Di Pangrazio ha donato 5 televisori alla pediatria che saranno installati nelle camere di degenza del reparto e che serviranno a dare un motivo di svago e interesse ai paziente in erba. Il Manager Tordera e il sindaco hanno voluto rimarcare il piacere della visita fatta ai piccoli e la gradevolezza di aver trascorso con loro e le famiglie presenti una parentesi di allegria e serenità.

 

 

Fonte Ufficio Stampa Asl 1 Abruzzo

Altre notizie che potrebbero interessarti

10 anni dal sisma aquilano, parla Monsignor Giuseppe Petrocchi

Redazione IMN

A Tagliacozzo la mostra ‘Scrigni da Sfogliare’: in vetrina antiche e preziose rilegature

Redazione IMN

PNALM: Luciano Sammarone è il nuovo Direttore Generale

Tre erano in corsa per il posto da direttore: Sammarone, Gennai e Oieni
Redazione IMN