INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Avezzano, la Guardia di Finanza sequestra ad imprenditore beni per oltre 240mila euro

Prosegue l’attività delle Fiamme Gialle di Avezzano a contrasto dell’evasione fiscale e delle condotte illecite poste in essere da alcuni imprenditori marsicani. I finanzieri hanno eseguito un sequestro di disponibilità finanziarie, beni mobili e immobili per un valore di oltre 240mila euro emesso nei confronti di un noto imprenditore marsicano. La misura cautelare eseguita rappresenta l’epilogo di articolate indagini svolte dai finanzieri a seguito di una segnalazione trasmessa alla Procura di Avezzano dall’Agenzia delle Entrate, per omesso versamento delle ritenute operate sugli emolumenti erogati ai propri dipendenti da parte dell’imprenditore. Il provvedimento è stato emesso dal gip Maria Proia, su richiesta del sostituto procuratore Roberto Savelli della Procura di Avezzano. Le indagini eseguite hanno permesso di accertare che il legale rappresentante della società non versava nei termini previsti per la presentazione della dichiarazione annuale modello 770/2014 le ritenute alla fonte operate sugli emolumenti erogati nell’anno 2013. In considerazione dei gravi indizi di colpevolezza raccolti e dell’esigenza di pervenire comunque al recupero di quanto illegittimamente sottratto all’Erario, il patrimonio dell’indagato, fino alla concorrenza delle imposte evase, è stato sottoposto a sequestro.

 

 

Fonte AGI

Foto di http://www.torinoggi.it

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Regione: Centri di ricerca abruzzesi ancora nel caos

Redazione IMN

Lago di Scanno, dopo 110 anni avrà una regolamentazione ad hoc

Redazione IMN

16 anni a Catalano, colui che spense la vita a Marco Callegari con un colpo di pistola dritto al cuore

Gioia Chiostri