INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Avezzano in lutto per la scomparsa di Luca Bielli

Si è spento questa notte Luca Bielli, la guardia zoofila che da una settimana era ricoverata nel reparto Rianimazione dell’Ospedale Civile di Avezzano. Il coordinatore provinciale delle Guardie Zoofile aveva accusato un malore mentre era in casa, in procinto di partire per un intervento anti-incendio sul Monte Morrone. Il 118 era intervenuto sul posto, chiamato dalla sorella di Bielli, e l’uomo era stato trasferito nel reparto di rianimazione avezzanese. Luca era molto conosciuto in città, e nei giorni scorsi decine di messaggi di sostegno e incoraggiamento avevano affollato la bacheca del suo profilo Facebook. Bielli era stato in prima linea nelle tante battaglie a difesa dell’ambiente: oltre alla sua attività di guardia zoofila si era battuto sulla vicenda Powercrop ed era arrivato a candidarsi come consigliere comunale nelle fila dell’Unione dei Marsi.

Un personaggio conosciuto e benvoluto, la cui scomparsa ha gettato Avezzano nello sconforto. «Luca era una persona solare, amante della vita e della natura, per cui ha sempre lottato. Era molto più di un collega, era un amico fraterno con cui ho condiviso 30 anni di vita», così Nico Vitale, guardia zoofila e amico di Bielli ha ricordato Luca.

I funerali si terranno domani, 7 settembre, alle 16 nella chiesa di San Pelino. La salma sarà esposta nella casa funeraria Rossi, in via Nuova.

 

Foto presa dal social network Facebook

Altre notizie che potrebbero interessarti

Contraffazione, la Guardia di Finanza sequestra 2mila articoli falsi

Redazione IMN

Quando i gesti valgono più di mille parole: ‘Il sorriso di Cristian’ consegna giochi ai bimbi delle zone rosse

Redazione IMN

Assalto armato a un portavalori ad Avezzano: sulle tracce dei malviventi

Kristin Santucci