INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Avezzano: folla di ragazzi invade “Via della Pace”

La nuova movida preoccupa il vicinato: "Molti di loro senza mascherina"

“Non è un libera tutti”. Quando ha annunciato l’inizio della “fase 2”, il Premier Conte è stato chiaro, eppure il messaggio sembrerebbe non essere stato ben recepito dai ragazzi.

Ieri sera ad Avezzano, molti giovani si sono ritrovati lungo una strada che attraversa il quartiere “Scalzagallo”, zona residenziale della città.

“Via della Pace” è diventata il luogo della nuova movida avezzanese.

“Non è la prima volta che succede – spiega una signora del vicinato – qui è sempre così”.

I ragazzi si ritrovano lì per trascorrere in spensieratezza le serate dopo la fine del lockdown, tra risate e schiamazzi fino a tarda notte.

Le persone che abitano in quella zona hanno spesso segnalato la situazione alle Forze dell’Ordine, ma il problema non si è risolto.

Oltre a creare assembramento, la maggior parte di questi ragazzi non indossa la mascherina e non rispetta la distanza di sicurezza.

“E’ continuamente un via vai di macchine e motorini. Alcuni impennano, altri fanno gare. Il problema più grande resta il non rispetto delle disposizioni governative”.

Ciò che resta della notte brava sono le bottiglie di vetro vuote lasciate a terra.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Chiusa dal 30 luglio per lavori la SR 261 ‘Subequana’ in prossimità del ponte di Beffi – Acciano

Gioia Chiostri

Meteo, che caldo con Lucifero!

Redazione IMN

Dalla Regione arrivano 467mila euro al Comune di Capistrello

Redazione IMN