INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Avezzano: era finita sotto processo per omicidio stradale, scagionata

Una 35enne era sotto accusa per aver investito con l'auto un uomo, ora scagionata per scarsa visibilità

Una donna di 35 anni era sotto processo per aver investito un 55enne che, dopo essere sceso dall’autobus, attraversava la Tiburtina. L’incidente era avvenuto a novembre 2016 intorno alle 21 nel territorio comunale di Cerchio, l’uomo era stato travolto dall’auto della 35enne che si è subito messa a disposizione per collaborare alle indagini dichiarando di non averlo visto per la scarsa visibilità. Il 55enne era apparso subito grave fino ad arrivare al decesso qualche giorno dopo l’incidente. Ora la donna è stata prosciolta da tutte le accuse poichè le è stato riconosciuto che nella zona dell’impatto c’era solo un lampione e,essendo notte, l

Altre notizie che potrebbero interessarti

E’ ancora braccio di ferro fra la Santa Croce e la Regione Abruzzo: arrivano due note di diffida

Redazione IMN

Berardinetti: “Il Fucino al centro dell’attenzione dei lavori della commissione Agricoltura”

Redazione IMN

L’Aquila CNU, sport inclusivo per i ragazzi disabili

Per la prima volta i paratleti competono ai Campionati Nazionali Universitari
Redazione IMN