INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Avezzano, Di Bastiano contro la nuova illuminazione in Piazza Risorgimento

Il CGC: «Intere strade della città senza illuminazione»

Avezzano, Di Bastiano contro la nuova illuminazione in Piazza Risorgimento

Avezzano. Il Centro Giuridico del Cittadino attacca l’Amministrazione per il nuovo progetto di pubblica illuminazione di Piazza Risorgimento. Interventi per oltre 48 mila euro che vedranno la realizzazione di nuovi punti luce, lato fontana isola pedonale, lato piazza via Cataldi e lato piazza via Marconi. «Per capire da dove vengono i soldi per cambiare la pubblica illuminazione buona di piazza Risorgimento – ha dichiarato Augusto Di Bastiani – facciamo un passo indietro, ricordiamo che con Determinazione Dirigenziale n. 1849 del 24.12.2018 è stato approvato il progetto esecutivo per i lavori di Riqualificazione della fontana in Piazza Risorgimento e aree adiacenti – 2° stralcio per l’importo complessivo di 300.000,00 euro,e dai lavori fatti in piazza Risorgimento sono avanzati ed erano a disposizione dell’amministrazione 65.463,59 euro».

«L’Amministrazione – prosegue Di Bastiano – ha deciso di utilizzare per opere di completamento concernente la sostituzione di pali di pubblica illuminazione in Piazza Risorgimento con nuovi pali e corpi illuminanti; per la spesa complessiva di 48.480,43 euro. Resta a disposizione dell’amministrazione la somme per ulteriori lavori 16.983,16 euro». Il presidente del CDG pone anche l’attenzione sulla mancanza totale di illuminazione in alcune aree della città.

Altre notizie che potrebbero interessarti

‘Wild Frank’: il Comune di Cocullo in prima TV su DMAX

Redazione IMN

Aeroporto d’Abruzzo: tra voli e mete, la nascita di un tavolo tecnico periodico per un piano di ‘attacco’ costante

Gioia Chiostri

Guardia giurata di 48 anni perde la vita in un incidente stradale: forse mortale un colpo di sonno

Redazione IMN