INFO MEDIA NEWS
NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV Sport

Avezzano, c’è l’ostacolo Vastogirardi

I biancoverdi in Molise a caccia di punti salvezza

Avezzano, c'è l'ostacolo Vastogirardi

Tempo di piegare la china e ricominciare a pedalare per proseguire la lunga scalata verso la salvezza. L’Avezzano è chiamato a lanciare un segnale forte, riscattando la brutta sconfitta di domenica scorsa contro la Sangiustese. Sul proprio cammino i biancoverdi incontreranno l’ex matricola terribile Vastogirardi, in costante flessione dopo il sorprendente avvio di campionato.

Sul sintetico del Civitelle di Angone, gli uomini di Mecomonaco se la vedranno con la formazione di Francesco Farina, reduce dal successo esterno di Jesi (3-2) che ha interrotto un digiuno di vittorie che durava da ben 6 partite. Nonostante il calo dell’ultimo periodo, il Vastogirardi continua ad occupare il centro classifica a quota 25 punti (10 in più dell’Avezzano), a 5 lunghezze di vantaggio sulla zona playout.

Buone notizie arrivano dall’infermeria biancoverde: Federico Fanti ha ripreso ad allenarsi con la squadra e sarà a disposizione di Mecomonaco. Ancora da valutare, però, un suo impiego dal primo minuto. Fuori dai giochi Gerardo Masini, fermato dal giudice sportivo per due turni dopo l’espulsione rimediata contro la Sangiustese. Probabile, dunque, l’impiego di Di Curzio nel ruolo di punta centrale, assistito da Agate e Quatrana. In lizza per una maglia da titolare anche Luciano Rabbeni, rimasto in panchina nella sfida ai marchigiani. A centrocampo rientra dalla squalifica Traditi che andrà a far coppia con Morales e l’under Puglielli.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Premio a suor Carla Venditti: salvò tante donne dalla strada

La suora non è riuscita a trattenere le lacrime. Ha salvato le vite di tante giovani donne, vittime ...
Redazione IMN

I rifiuti di Roma arrivano in Abruzzo

La Giunta approva il trattamento dei rifiuti di Roma Capitale
Redazione IMN

Avezzano, parcheggi gratuiti in centro per le festività natalizie

Lo ha delibato il Commissario Passerotti
Redazione IMN