Spazio Pubblicitario

INFO MEDIA NEWS
NEWS Sport

Avezzano, Campestrina d’autunno: sui nastri di partenza la prima edizione

«Vorremmo far riavvicinare i ragazzi all’atletica leggera come la si faceva una volta». Come testimoniano queste parole, non  si vuol parlare più dello sport come di un compagno altalenante nella vita quotidiana dell’uomo, bensì, di un amico fedele da mantenere sempre accanto . I giovani d’oggi, infatti, in particolar modo, hanno tutte le armi a disposizione per intraprendere un vero e proprio cammino al fianco dell’esercizio fisico, da sempre, ritenuto un ottimo insegnante di crescita. Nella città di Avezzano non mancano, infatti, i requisiti per far sì che la realtà sportiva riesca a divenire una routine piacevole all’interno delle giornate dei teenager e non solo.

Un esempio calzante è la società sportiva degli Usa Runners, la quale, ormai da tempo, si cimenta a diffondere ciò campestrina-12che più di piacevole lo sport può donare a tutti gli atleti che lo ‘frequentano’. Per salutare la stagione autunnale, appunto, è nata da loro una nuova iniziativa che ha stretto un forte legame con i ragazzi-studenti della scuola statale Collodi-Marini, collaboratrice di tutta l’organizzazione.

Domani, 25 novembre, infatti, la prima Campestrina d’autunno farà la sua apparizione in città. Un evento, queesto, che chiamerà all’attenzione tutti i giovani alunni del plesso, i quali saranno, quindi, divisi in gironi al fine di affrontare in modo equilibrato la gara di corsa su un percorso di circa 500 metri. «Saranno divisi in categorie maschili e femminili – commenta alla Redazione di InfoMediaNews.it, l’istruttore giovanile di atletica leggera, Danilo Buongiovanni – ma separati ulteriormente in base all’età, così da permettere loro di confrontarsi con i dovuti compagni. 300 studenti tra le medie e le elementari parteciperanno alla corsa che prevede un percorso misto, il quale, decreterà i vincitori che saranno premiati con una medaglia d’oro. A tutti gli altri concorrenti, inoltre, verrà regalato un premio-ricordo».

Il progetto presentato dagli Usa Runners al dirigente scolastico del Plesso Collodi-Marini, Piergiorgio Basile, dunque, è stato accettato positivamente. La collaborazione tra i due enti, infatti, segnerà la presenza anche dei professori ed insegnanti Giovanni De Michelis, Lamberto Paris e Felice Fidanza, durante questa mattinata sportiva. «Sarà, inoltre, preziosa la collaborazione da parte di tutti i genitori che potranno assistere all’evento».

La mattinata di domani, dunque, ricreerà un’atmosfera di equilibrio perfetto tra sport, salute e benessere. La Campestrina d’autunno sarà uno dei tanti metodi utilizzati per spronare i ragazzi ad appassionarsi ad un qualcosa a cui potranno, in futuro, dire semplicemente grazie.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Sì alla corretta raccolta differenziata in città: la Tekneko bussa alla porta delle case degli avezzanesi

Gioia Chiostri

Avis di Trasacco: rischio chiusura per mancanza di personale

L’associazione: «In questo momento di assoluta serietà confidiamo nel vostro spirito di ...
Redazione IMN

Aree Protette del Mare Adriatico, AdriaPAN compie 10 anni: ecco nacque la ‘Carta del Cerrano’

Gioia Chiostri