INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Avezzano, cambia il sindaco e cambiano le serrature: scoppia il caso sui social

Cambia il sindaco e cambiano, inaspettatamente, le serrature degli uffici comunali di Avezzano. Grande la sorpresa dei dipendenti comunali, arrivati questa mattina nei propri uffici, ubicati al secondo piano del municipio cittadino. La scoperta proprio in mattinata, quando all’arrivo sul luogo di lavoro, i dipendenti non hanno potuto accedere all’interno dei rispettivi studi, chiamando così i Carabinieri della locale Compagnia.

«Sono arrivato in Comune soltanto alle 12 e 30. – spiega l’ex sindaco Di Pangrazio alla Redazione di Info Media News – Giunto in Municipio sono stato informato dell’avvenuto cambio delle serrature e ne sono rimasto sconcertato». I dipendenti che hanno trovato inaccessibili i loro uffici si sono visti, dunque, costretti a chiedere l’intervento delle Forze dell’Ordine «le quali, adesso, stanno accertando i fatti», prosegue Gianni Di Pangrazio.

«È un’azione preoccupante, avvenuta, tra l’altro, quando ancora non c’è stata la nomina ufficiale del sindaco. Da parte mia, comunque, dubito che sia stato Gabriele De Angelis a dare una direttiva di tal genere», è il commento del sindaco uscente di Avezzano.

A seguito del fatto appreso, la Redazione di Info Media News ha chiesto una dichiarazione al neo eletto sindaco Gabriele De Angelis, il quale ci ha inviato una nota sulla vicenda, che noi riportiamo in versione integrale.

«In relazione al presunto giallo delle chiavi delle stanza del Sindaco e del suo staff, precisiamo quanto segue.

Il Segretario comunale questa mattina ha chiamato il falegname del Comune per la sostituzione delle serrature delle porte degli uffici di Sindaco e staff. Lo stesso Segretario ha affermato essere la prassi e ciò a tutela degli effetti personali del Sindaco uscente e del suo staff, nonché per la salvaguardia di atti e beni del Comune di Avezzano. Le nuove chiavi, come ovvio, sono state prese in custodia dal Segretario generale.

Lo stesso Sindaco eletto Gabriele De Angelis, al fine di poter tenere una conferenza stampa, ha dovuto chiedere al Segretario l’apertura della stanza della giunta. Al termine le stanze sono state richiuse e le chiavi riconsegnate al Segretario. Questi ha poi provveduto ad aprire le stanze al Sindaco uscente e al suo staff per il ritiro degli effetti personali.

Perché il Sindaco uscente abbia voluto avvalersi della presenza dei Carabinieri è una domanda da porre a lui».

 

 

Foto di: marsicalive.it

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

Onna, delegazione tedesca in visita alla nuova Chiesa di San Pietro Apostolo

Redazione IMN

Traforo del Gran Sasso: la Regione chiede il commissario

La Giunta regionale ieri ha chiesto la nomina di un commissario che valuti lo stato di sicurezza
Redazione IMN

Santa Croce, Braghini: «Colella chiede di imbottigliare l’acqua? Prima paghi i lavoratori»

Redazione IMN