INFO MEDIA NEWS
NEWS PRIMA PAGINA Sport

Avezzano Calcio, manca il gol nel test col Fiumicino: e intanto Paris esonera Cellini

Il primo vero test indicativamente di rilievo per l’Avezzano Calcio termina a reti inviolate. 0-0 contro la SFF Atletico Fiumicino al termine di 90 minuti condizionati dai carichi della preparazione e dalle assenze. Antonello Gallese, all’ultima panchina in prima squadra prima dell’arrivo di Aiello, senza Persia, alle prese col mal di stomaco, e Dos Santos, per lui invece un problema fisico nato sul campo in fase di ritiro. La società si è espressa all’indomani dell’amichevole ed ha così giudicato l’uscita biancoverde.

 

Ieri abbiamo fatto un buon test contro il Fiumicino, squadra forte inserita nel girone G della serie D. Partita vera, anche se i ritmi non erano alti considerati i carichi di lavoro. Nel Primo tempo c’è stato un maggior possesso palla del Fiumicino che, però, ha concluso in porta poche volte, in quanto l’Avezzano riusciva a chiudere molto bene tutte le zone del campo. Nel secondo tempo l’Avezzano è stata più intraprendente con Branicki che già mette in mostra le sue doti di leader e trascinatore. Il parco giovani dell’Avezzano appare di ottimo livello. Il 17 ci sarà il test con il Pescara, che sarà molto utile per trovare la migliore condizione fisica e per affinare i meccanismi di gioco, in vista del primo impegno stagionale in Coppa Italia, domenica 27 agosto.

Nel tardo pomeriggio di ieri, inoltre, la società ha annunciato l’esonero del Direttore Sportivo Antonello Cellini, il quale, stando alle dichiarazioni apparse sul profilo social biancoverde, non avrebbe soddisfatto le aspettative iniziali.

La società biancoverde ha mandato via Cellini non ritenendolo in grado di ricoprire il ruolo affidatogli (in promozione – visto che la cita lo stesso – non ha portato in biancoverde mezzo giocatore in quella cavalcata trionfale. La squadra fu allestita da Orazio Di Loreto, allora tecnico della formazione biancoverde. In Eccellenza, la squadra fu allestita da Tonino Torti il primo anno – pochi ritocchi per volere di Paris – e nell’anno del salto in serie D da Stefano de Angelis, da ottobre in poi). Da due giorni il presidente aveva mandato via Cellini, che non avendo il titolo da DS non aveva nemmeno il relativo contratto e il tutto è avvenuto oralmente. Riguardo il giocatore Alan Gabriel Rodriguez, ma quale “ha annunciato di lasciare la rosa”? Lo stesso è stato mandato via per scelta tecnica. Fatto ripartire dall’Argentina due giorni fa. Idem – ma per ragioni di salute – per Mas Perez, che al contrario, dopo solo un giorno di allenamento, si è fermato e si è scoperto che aveva un importante assottigliamento del crociato anteriore del ginocchio, dopo una risonanza magnetica. Anche Mas Perez era stato mandato via da 4 giorni.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Open Day Abruzzo, ma a Capistrello: si scende ad 80 piani sottoterra

Redazione IMN

Scoperto raro caso di infezione virale al San Salvatore: si tratta di uno dei primi casi di dengue in Abruzzo

Redazione IMN

Oggi a Luco dei Marsi, solidarietà, supporto psicologico e sicurezza nel post terremoto

Claudia Ursitti