INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Avezzano, auto in fiamme a via Nenni, 30 persone evacuate dai Vigili del Fuoco

Vigili del Fuoco in azione ad Avezzano per diradare le fiamme di un incendio che avrebbe potuto avere dei risvolti pericolosi. Evacuati i 30 condomini di una palazzina collocata lungo via Nenni, a rischio a causa di un’auto avvolta dalle fiamme, posta nell’autorimessa sottostante, nella zona adibita a garage.

L’auto, infatti, una Volkswagen Polo, è andata a fuoco verso le prime ore di questa sera, seconda domenica di ottobre, attorno alle 19. Ad avvertire i pompieri, in tempo reale, è stato il proprietario della vettura. Rientrato a casa, di fatti, verso le ore 17 di questo pomeriggio, intorno alle ore 19 e 15 si è accorto dell’incendio, scoppiato nell’autorimessa. L’intervento repentino dei pompieri marsicani ha scongiurato ulteriori danni all’edificio: il fumo, di fatti, si è propagato anche verso gli appartamenti superiori, creando non pochi disagi ed apprensione.

I Vigili sono intervenuti alle ore 19 e 20 circa, arginando e contenendo immediatamente la situazione di pericolo che si era venuta a creare. Due sono le squadre partite alla volta di via Pietro Nenni, ad Avezzano, strada sulla quale si affaccia la palazzina in questione. Sono state evacuate, per l’operazione di spegnimento delle fiamme, le tre scale del palazzo, per un complessivo totale di circa 30 persone. Gli abitanti di due piani della palazzina sono già stati fatti rientrare a casa. Il guasto ‘diagnosticato’, infatti, si è rivelato essere solo di tipo elettrico, il quale è stato azzerato immediatamente grazie ad un’azione repentina da parte delle sue squadre intervenute. Per il terzo piano abitato dai condomini, invece, si sta attendendo ancora il ripristino dell’impianto elettrico relativo, danneggiato anch’esso dall’incendio. Si attende, di fatti, l’elettricista per il ripristino in caso di emergenza.

Cause del rogo, comunque, ancora da accertare. La situazione potrebbe tornare alla normalità entro un’ora di tempo circa; a breve, quindi, le persone fatte evacuare inizialmente potranno rientrare nei propri appartamenti in tranquillità. Il pericolo è stato annientato in maniera sicura da un’operazione quasi chirurgica effettuata dai Vigili del Fuoco avezzanesi.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Slitta l’incontro tra Montorio 88 e Morro D’Oro, la 23esima d’Eccellenza si giocherà il 1 febbraio

Alice Pagliaroli

Villavallelonga pronta ad accogliere l’Orso Papillon

Il sindaco Lippa scrive al Ministro Costa: «Obiettivo salvaguardia della vita dell’animale»
Redazione IMN

Eccellenza: il Capistrello di Iodice torna alla vittoria contro lo Spoltore

Redazione IMN